Andrea Sabatino di scena al Teatro Comunale di Novoli con i brani di Bea

0
388

Dopo alcuni concerti a Roma, Bari e Taranto, domenica 24 maggio (ore 21.30 – ingresso 7 euro) al Teatro Comunale di Novoli, in provincia di Lecce, il trombettista salentino Andrea Sabatino presenta i brani di Bea, nuovo progetto discografico, prodotto dall’etichetta salentina Dodicilune, distribuito in Italia e all’estero da IRD e nei migliori store digitali. Sul palco Sabatino sarà affiancato da Gaetano Partipilo (sax alto – soprano), Bruno Montrone (piano), Giuseppe Bassi (contrabbasso), Giovanni Scasciamacchia (batteria). Il concerto è realizzato in collaborazione con Comune di Novoli, Teatro Pubblico Pugliese, Factory compagnia transadriatica, Principio Attivo Teatro, Dodicilune e associazione culturale musicale Suonjmprovvisi e con il prezioso sostegno di Merico Pianoforti, Iperfrigo di Salice Salentino, Al solito posto di Novoli, Ottica Liaci di Salice e Carmiano, Salentolandia sulla strada provinciale Salice/Veglie, Villa Marchesi di Novoli.

Il disco contiene sette composizioni originali di Sabatino (Made in Salento, Conviction, Joking whith jazz, Bea, Mr Carucci, Blues Andrew, Bea reprise) che si muovono tra jazz, ballad, bossa e blues. Completano la track list le cover di “The eye of the hurricane” del pianista statunitense Herbie Hancock e “Giochi di luci” del trombettistaMarco Tamburini. <Le prime note del disco cominciano a diffondersi nella stanza con un calore e una energia tipicamente salentina pur rispettando quella che è la tradizione del linguaggio jazzistico>, scrive nelle note di copertina lo stesso Tamburini. <La parola d’ordine di questo quintetto non può essere altro che groove. La sezione ritmica, potente, precisa, affiatata ed elegante insieme ad  una front line che guida le melodie con sicurezza e maestria ti trascina, un brano dopo l’altro, in un viaggio concreto e determinato interpretando al meglio l’idea musicale delle composizioni>. Nel disco il quintetto del trombettista salentino è completato da Gaetano Partipilo (sax alto e soprano), Ettore Carucci (piano), Francesco Angiuli (contrabbasso) e Giovanni Scasciamacchia (batteria).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here