venerdì, Aprile 12, 2024

IL TURISMO PER CRESCERE

IL TURISMO PER CRESCERE CON REGIONE E CAMERE DI COMMERCIO

 

L’importanza crescente dell’attività turistica nell’economia complessiva della Puglia è stata sottolineata dall’Assessore regionale al Turismo, Dino Lopane, nel corso di un incontro che si è tenuto questa mattina nella sala consiliare della Camera di Commercio di Lecce, con il Presidente Mario Vadrucci, il Segretario Generale, Francesco De Giorgio, e i componenti del Consiglio Camerale. L’assessore Lopane è stato il destinatario di una serie di domande e considerazioni espresse dai rappresentanti dei vari settori presenti all’incontro che hanno sottolineato come la Puglia sia diventata, anche grazie alle campagne promozionali della Regione e agli investimenti degli operatori privati, una destinazione dei vari “turismi” che compongono l’offerta di una terra ricca di opportunità per il tempo libero e le esigenze di visitatori, italiani e stranieri. E’ il momento di un ulteriore step per l’offerta turistica della Puglia, che passa attraverso l’ammodernamento delle strutture ricettive, la formazione del personale che opera nel comparto, la collaborazioni tra le istituzioni regionali e gli operatori, per poter portare nuovi turisti e consolidare e aumentare l’appeal di cui gode la regione in Italia e all’estero.

I nuovi PIA e Mini PIA, i Piani che la Regione Puglia metterà a giorni a disposizione dell’imprenditoria turistica – ha confermato l’Assessore regionale al Turismo – vanno in questa direzione e confermeranno l’attenzione verso il settore che negli anni scorsi ha prodotto 1500 milioni di investimento nelle varie provinci pugliesi, con un terzo a carico della Regione, che hanno permesso di migliorare l’offerta turistica. I nuovi piani vanno nella stessa direzione, corretti per affrontare le problematiche segnalate dagli operatori, in primis la formazione degli addetti, la sostenibilità ambientale, i processi di digitalizzazione delle aziende.  Essi sono rivolti alle imprese locali ma anche a quanti vogliono venire a investire nella nostra regione. Naturalmente si è parlato anche di infrastrutture e trasporti che costituiscono una precondizione per continuare a sviluppare il turismo ed anche in questa direzione la Regione Puglia interverrà, su segnalazione delle istituzioni locali, per collegare meglio aeroporti e località turistiche, non solo durante la stagione estiva, per aiutare i visitatori che finora hanno avuto qualche difficoltà in più a raggiungere le loro mete”.

Nel corso dell’incontro, il Presidente della Camera di Commercio di Lecce, Mario Vadrucci, ha insistito sul ruolo che gli Enti camerali, in tutte le Province pugliesi, potranno svolgere di concerto con la Regione “In un turismo che passa da una pura fase di promozione ad una fase di organizzazione dei territori – ha ribadito l’Assessore Lopane nella sua risposta –le Camere di Commercio rappresentano per noi un partner assolutamente significativo con il quale mettere in campo una serie di iniziative che prescindano dai campanili e dalle parti private. Le Camere di Commercio, rappresentando le imprese, possono essere il veicolo essenziale per sensibilizzare le aziende verso i prodotti turistici che, insieme a loro, vogliamo promuovere nel mondo. Le prospettive sono incoraggianti, per identificare e alimentare nuovi flussi turistici, in nuovi mercati internazionali, ma anche per sostenere il trend assolutamente positivo di questo biennio post-covid anche in ambito nazionale”.

L’assessore Dino Lopane ha poi dato appuntamento agli organi della Camera di Commercio di Lecce per un prossimo incontro al fine di approfondire le tematiche delle imprese e l’incidenza del turismo in tutta l’economia pugliese. “Il nostro obiettivo – da detto nelle sue conclusioni il Presidente Mario Vadrucci – è quello di coordinare sul territorio le varie istanze delle aziende del settore, in attesa che anche la Provincia torni ad essere l’Ente che indirizza e compatta le esigenze dein vari comuni del Salento. L’interazione delle attività turistiche con molti altri settori dell’economia pugliese ci assegna un ruolo fondamentale per lo sviluppo dei territori attraverso le aziende che investono e creano tanti posti di lavoro. E noi siamo pronti a supportarle con la nostra organizzazione”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights