venerdì, Aprile 12, 2024
HomeCucinaCosimo Milanese “profeta” nella sua Lecce

Cosimo Milanese “profeta” nella sua Lecce

Lo chef nativo di Veglie ha ritirato, martedì scorso, il Premio “5 Stelle d’oro della cucina” assegnatogli dall’Associazione Italiana Cuochi: “Grande emozione”

 

Nella “sua” Lecce, nel corso di una cerimonia davvero sfarzosa, il Masterchef Cosimo Milanese del ristorante “Losteria del Pesce” di Riccione ha ritirato, martedì scorso, il Premio “5 Stelle d’oro della cucina” assegnatogli dall’Associazione Italiana Cuochi.

Un riconoscimento di grande prestigio che Milanese si era già aggiudicato nel 2022 a Firenze grazie alla sua celebre ostrica in tempura gluten-free. Quest’anno, invece, nell’elegante cornice del Best Western Plus di Lecce, lo chef nativo di Veglie (Le) ma ormai da tanti anni “adottato” dalla Romagna ha conquistato l’ambito riconoscimento con un Tataki di ricciola affumicata, erbe di campo, tartufo (bianchetto) con crumble di pistacchio e frutti rossi.

Cosimo Milanese – che lo scorso mese di dicembre trascino’ l’Emilia Romagna al successo ai Campionati Italiani AIC di Firenze – ha tradito un pizzico di emozione “perché – ha spiegato – tornare, dopo tanti anni, nella mia Lecce per ritirare un premio cosi prestigioso é davvero bellissimo”.  

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights