venerdì, Aprile 12, 2024
HomeLecce & ProvinciaComune di GallipoliIX CONCORSO INTERNAZIONALE ALBERGHIERI

IX CONCORSO INTERNAZIONALE ALBERGHIERI

IX CONCORSO INTERNAZIONALE ALBERGHIERI CAROLI HOTELS – ECORESORT LE SIRENE’ – 13/16 MARZO 2024

Quattordici istituti alberghieri, provenienti da 2 nazioni europee (Italia e Austria), hanno partecipato dal 13 al 16 marzo al IX Concorso Internazionale Caroli Hotels riservato agli allievi degli Istituti Professionali – Servizi per la Gastronomia e l’Ospitalità Alberghiera d’Italia, dedicato ai fondatori della catena Caroli Hotels, Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese, Mario Caputo e Maria Domenica Caroli.
Si sono affrontati nella competizione gli allievi del quarto e quinto anno degli indirizzi di Gastronomia, Servizi di Sala e Vendita ed Accoglienza Turistica dei seguenti istituti: (Tourismusschulen Am Wilden Kaieser (Austria), Sandro Pertini Brindisi, Migliorini Finale Ligure, Nino Bergese Genova, Einstein Nebbia Loreto, G. Pastore Varallo Sesia, Egidio Lanoce Maglie, Mattei Vieste, Mediterraneo Pulsano, Angelo Consoli Castellana Grotte, Bottazzi Casarano-Ugento, Vespucci Gallipoli, Modugno Polignano e Moccia Nardò.
Questi i team premiati nelle tre sezioni del concorso:
 
Gastronomia: Team 4 composto da Giorgio Rizzo (Vespucci di Gallipoli), Diallo Saliou (Modugno di Polignano), Jacopo Germani (Pastore di Varallo Sesia).
 
Servizi di Sala e Vendita: Team 4 composto da Vito Demonte (Modugno di Polignano), Daniela Orteca (Mattei di Vieste), Davide Giovanni Saracino (Consoli di Castellana Grotte), Ilaria Polzotto (Pastore di Varallo Sesia). Davide Giovanni Saracino si è aggiudicato anche il Premio AIBES per il miglior cocktail.
 
Accoglienza Turistica: Team 4 composto da Susanna Adamuccio (Lanoce di Maglie), Maria Magdalena Keushnigg (Tourismuschulen Austria), Jasmine Conforto (Einstein Nebbia di Loreto).
La manifestazione si è articolata in tre distinte categorie di concorso, per ciascuna delle quali era prevista una prova:
a) Gastronomia;
b) Servizi di sala e vendita;
c) Accoglienza turistica.
– Nella gara di Gastronomia, gli allievi dovevano realizzare un piatto sulla base degli ingredienti tipici riportati nel paniere: L’ingrediente base estratto era il filetto di maialino
– nella gara di Servizi di Sala e Vendita, gli allievi dovevano realizzare un piatto a base di ingredienti tipici riportati nel “paniere”, anche utilizzando la tecnica flambè e occupandosi del servizio del piatto e del servizio del vino prescelto motivandone l’abbinamento. Era prevista anche una prova cocktail che sarà giudicata da un’apposita commissione AIBES;
– nella gara di Accoglienza turistica, gli allievi dovevano partecipare ad un role-play, consigliando agli ospiti, possibili attività da fare, sulla base di alcune località salentine sorteggiate dalla giuria. A ciascuna squadra era stato assegnato un target di ospiti sorteggiato. Le squadre hanno suggerito le possibilità attività considerando anche l’ upselling di servizi alberghieri dei Caroli Hotels. Una parte della prova doveva essere svolta in lingua inglese.
La gara si è svolta presso l’Ecoresort Le Sirené Caroli Hotels. Le squadre prime classificate per ciascuna categoria di concorso hanno ricevuto una borsa di studio unica per tutti i componenti la squadra ed uno stage della durata di un mese con vitto e alloggio in una struttura dei Caroli Hotels. A tutti gli alunni partecipanti verrà riconosciuta la possibilità di effettuare uno stage mensile in una delle strutture ricettive dei Caroli Hotels; verranno consegnati, inoltre, un diploma e un voucher valido per il soggiorno di una persona per un weekend da trascorrere in un albergo della catena Caroli Hotels.

Caroli Hotels rappresenta la tradizione di ospitalità nel Salento dal 1965, quando Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese aprono a Santa Maria di Leuca l’Hotel Terminal e poi nel 1976 rilevano il complesso alberghiero Le Sirenuse a Gallipoli, trasformato successivamente in Ecoresort Le Sirenè. Con l’arrivo della terza generazione – Annamaria, Attilio, Gilda e Pierluigi Caputo – sono acquisite nuove strutture: nel 1985 l’ottocentesca Villa La Meridiana a Santa Maria di Leuca; nel 1987 il Joli Park Hotel di Gallipoli; nel 1995 si avvia la ristrutturazione del Bellavista Club sempre a Gallipoli. Alle attività alberghiere la famiglia Caroli – Caputo ha affiancato dal 1995 la commercializzazione di prelibatezze enogastronomiche salentine con il marchio La Dispensa di Caroli, il servizio di Agenzia Viaggi Caroli Turismo e la promozione del Salento attraverso le attività sportive con il brand Caroli Sport. Oggi siamo giunti alla quarta generazione con i pronipoti Mario e Gabriele, i posti letto sono oltre mille e Caroli Hotels s’impegna costantemente nella formazione professionale, nella ricerca di nuovi servizi e iniziative per la promozione del territorio. Con SVieni a Gallipoli organizza un fitto calendario annuale di eventi in tutto il Salento, che spaziano dallo sport all’arte, dalla gastronomia alla cultura, dal benessere alla spiritualità. Innovazione e dinamismo, servizi efficienti e accoglienza tagliata su misura, con particolare attenzione alle esigenze della famiglia. Certificati Ecolabel EU, nei Caroli Hotels si utilizzano le tecnologie più innovative legate al campo delle energie alternative rinnovabili e materiali a basso impatto ambientale.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights