LUPA LECCE ALL’ESAME GIGANTI CISTERNINO. I GIALLOROSSI TRAMANO IL TRIS DI VITTORIE

0
294

LUPA LECCE ALL’ESAME GIGANTI CISTERNINO. I GIALLOROSSI TRAMANO IL TRIS DI VITTORIE

La squadra più prolifica affronta la difesa più battuta del Campionato Regionale di Serie D Maschile Girone B. Sulla carta, tra Lupa Lecce e Giganti Cisternino non dovrebbe esserci storia. Soprattutto se la gara di domenica 23 ottobre con palla a due alle 18, si giocherà sul parquet amico del PalaVentura di Piazza Palio a Lecce. Coach Bray dovrà badare ai potenziali cali di concentrazione se intenderà inanellare la terza vittoria consecutiva dopo i successi ottenuti rispettivamente contro La Scuola di BK Lecce e l’Invicta Brindisi. Se Cisternino è ancorata alla casella numero zero della classifica, in virtù di 157 punti incassati e appena 100 messi a referto, i giallorossi hanno l’obbligo di non ciccare l’appuntamento con la vittoria per continuare il braccio di ferro con le altre prime della classe. Calimera, S. Rita Taranto e Monopoli viaggiano a punteggio pieno e sono pronte a contendersi con la Lupa lo scettro della vetta. Il bis di vittorie dei salentini è suffragato dalle qualità dei singoli e da un gruppo compatto che risponde agli ordini del condottiero Bray. Dopo il successo in terra messapica, i giallorossi si sono allenati con grande impegno per tutto l’arco della settimana, con l’obiettivo di battere Cisternino e sfruttare lo scontro diretto che vedrà perdere terreno ad una tra S.Rita e Monopoli, impegnate in un confronto d’alta quota che vede leggermente favoriti i tarantini. Calimera, invece, dovrà fare i conti in casa con una l’Invicta Brindisi ferita dai canestri segnati a raffica da capitan Mocavero e compagni. Il mantra predicato da Bray e società è molto chiaro: restare umili e affrontare ogni impegno al massimo al di là dell’avversario. La componente psicologica potrebbe essere un altro fattore della partita. E con ogni probabilità, la formazione cisterninese giungerà a Lecce con la voglia di cambiare registro per tentare il colpaccio contro una delle principali candidate alla promozione. Le probabilità di esaltarsi per invertire la rotta a cospetto di una big del Girone B sono molto elevate. La Lupa, da canto suo, avrà il compito di continuare ad oliare certi automatismi di gioco che potrebbero rivelarsi preziosi per il prosieguo del campionato.

Lupa Lecce – Club Giganti Cisternino

Inizio ore 18.00

Palazzetto dello Sport “PalaVentura” – Piazza Palio Lecce

 Arbitri: Alessandro D’Elia di Grottaglie e Francesco De Carlo di Lequile (LE).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.