Basket in carrozzina

0
173

Sabato in programma la sfida finale tra Lecce e Roma. In palio c’è la Serie A

Pesante sconfitta in quel di Roma per la Lupiae Team Salento che domenica scorsa, nella finale playoff d’andata del campionato di Serie B di basket in carrozzina, ha perso contro i Giovani e Tenaci con il punteggio di 68 a 38.

Un + 30 a favore della squadra capitolina che difatti vuol dire avere le mani sulla Serie A 2022/23. Tuttavia c’è ancora una gara da giocare. Ancora 40 minuti da disputare per tentare un’impresa sportiva storica.

A tal proposito Sergio Garzya, team manager della Lupiae Team Salento, ha così dichiarato: “Nello sport ognuno di noi ha assistito o ha in mente tante rimonte sportive impossibili. Per questo i nostri atleti devono semplicemente fare due cose: dare il massimo e giocare come sanno. Un binomio che prima di questa sconfitta stagionale si è replicato per ben 10 vittorie consecutive.

Qualsiasi avversario – continua Garzya – va sempre rispettato, ma non temuto e se pur inizieremo la gara di ritorno con un meno trenta punti, la partita finisce al suono lungo della sirena, si lotta fino alla fine.

Al resto, a dare quel qualcosa in più, ci penserà la spinta del tifo del pubblico leccese per una unione di forze tra campo e spalti che magari ricorderemo per sempre. Vedremo cosa accadrà.

Quel che è certo – conclude Garzya – è che sarà una grande festa dello sport a cui tutti sono invitati”.

L’appuntamento è quindi per sabato 21 maggio dove al “PalaVentura” di piazza Palio a Lecce, a partire dalle ore 16:30, si accenderanno i riflettori della finale di ritorno playoff Lupiae Team Salento – Giovani e Tenaci (Roma). In palio c’è la Serie A.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here