Site icon Newsimedia

PROCESSIONE FIGURATA DI SAN VITO MARTIRE A LEQUILE

DOMANI A  PALAZZO ADORNO LA PRESENTAZIONE DELL’EVENTO TRA SACRO E PROFANO

 

Domani, venerdì 24 giugno, alle ore 11.30, nella sala conferenze stampa di Palazzo Adorno a Lecce, sarà presentata la processione figurata in onore di San Vito Martire, in programma a Lequile la quarta domenica di giugno, organizzata dalla Deputazione San Vito Martire e dal Comitato Festa patronale, con il patrocinio della Provincia di Lecce.

Interverranno il vicepresidente della Provincia di Lecce Antonio Leo, il presidente della Deputazione San Vito Martire Fabio Lettere, il presidente del Comitato Festa Carmelo Lezzi, il priore della Confraternita dell’Immacolata Massimiliano Mariano, il direttore artistico Luigi Serio, il parroco di Lequile don Carlo Calvaruso, la presidente della II Legio Augusta e del Gruppo Storico Danze Antiche Augusta Marianna Calogiuri e la giornalista scientifica, ideatrice e direttrice della processione figurata, Lory Larva.

La tradizionale processione in onore del patrono di Lequile, con il simulacro recentemente restaurato e con le reliquie del santo fanciullo, ritorna per le vie cittadine dopo due anni, con alcune importanti novità. Per volere del Comitato Festa e della Deputazione San Vito Martire, infatti, sarà preceduta da un corteo storico composto dai personaggi in costume romano che rievocano la Passio Sancti Viti. Inoltre, la processione figurata sarà salutata dal picchetto d’onore dei legionari della II Legio Augusta e sarà accompagnata dal corteo imperiale del Gruppo Storico Danze Antiche Augusta, che scorterà i Santi Vito, Modesto e Crescenzia.

La direzione artistica è affidata a Luigi Serio, che vanta da anni la supervisione del Corteo Storico rievocante la traslazione delle reliquie del santo ausiliatore da Napoli a Lecce, e poi a Lequile, nell’aprile del lontano 1722.  Quest’anno, in occasione dei 300 anni dell’arrivo dell’ampolla con il sangue del martire Vito, è stato istituito da Papa Francesco l’Anno Giubilare con Decreto della Penitenzieria Apostolica.

Exit mobile version