NJIE E BERNARDO I PREDATORI DELLA “CORRI CON DON TONINO BELLO”

0
342

NJIE E BERNARDO I PREDATORI DELLA “CORRI CON DON TONINO BELLO”

Quando spezza il fiato e aumenta il ritmo gara è molto difficile stargli dietro. Ne sanno qualcosa gli oltre seicento podisti che hanno tentato invano di tenere il passo di Nfamara Njie, in occasione della quarta edizione della “Corri con Don Tonino Bello”. La dieci chilometri svoltasi domenica scorsa a Ugento ha visto trionfare il giovane talento della Tre Casali San Cesario. Njie ha tagliato il traguardo con il tempo di 33’56’’ precedendo di ben cinquanta secondi Santino Zaminga della Gymnasium San Pancrazio. Sul terzo gradino del podio è salito invece Luca Cavallo della Saracenatletica, che ha fermato il cronometro a 35’15’’. La gara di corsa su strada a carattere provinciale – organizzata dall’Atletica Capo di Leuca del presidente Gianluca Scarcia e valevole come prima prova del circuito Salento Tour 2016 – ha interessato le strade dei territori di Ugento e di Gemini mettendo in grande evidenza anche la prova dell’inesauribile Paola Bernardo. La tesserata per l’Atletica Capo di Leuca ha vinto la classifica femminile facendo registrare il tempo di 39’02’’. La Bernardo ha preceduto Sara Grasso della Podistica Parabita e Francesca Mele del Club Correre Galatina, giunte rispettivamente al secondo e al terzo posto della graduatoria in rosa. L’evento sportivo si è svolto sotto l’egida del Comitato Provinciale della Fidal Lecce.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here