FORUM DEL SUD

0
318

INVESTIRE NEL TERRITORIO” A LECCE PER PARLARE DEL RILANCIO DEL PAESE  

Un evento per promuovere gli investimenti immobiliari di qualità  e rilanciare il territorio partendo dal Mezzogiorno.

Venerdì 8 aprile, dalle ore 9.30 alle ore 16.30, al Castello Carlo V di Lecce, è in programma l’evento “Forum del Sud: investire nel territorio per rilanciare il Paese”, organizzato da Scenari Immobiliari e Cassa Depositi e Prestiti.

L’Italia attraversa una fase di profonda trasformazione. Il territorio è il luogo dove innovazione e tradizione devono trovare una sintesi utile al sistema economico mettendo al centro l’attenzione per l’ambiente, l’etica e le regole.
 E il Mezzogiorno rappresa un’area strategia per gli investitori istituzionali. Per questa ragione 
Scenari Immobiliari e Gruppo Cassa Depositi e Prestiti hanno ideato un evento che si svolgerà in due città leader del Mezzogiorno, Lecce e Matera.

L’obiettivo è quello di mettere insieme esperienze, testimonianze e proposte per uno sviluppo armonico di questi territori, promuovendo gli investimenti immobiliari di qualità. 

È importante che una selezione di operazioni e progetti possano incontrare investitori e operatori nazionali ed esteri, per attivare al un ampio panel di esperti, operatori, imprenditori e politici si confronterà sulle prospettive di sviluppo e investimento immobiliare nel Mezzogiorno.

“La ripresa dei mercati immobiliari, che è forte in Europa, in Italia va sostenuta con iniziative promozionali e progetti innovativi – dichiara Mario Breglia, presidente di Scenari Immobiliari – Il sud offre grandi e interessanti opportunità per gli investitori italiani ed esteri. Nasce così questa iniziativa, collocata in due città dalla ricca storia come Lecce e Matera, dove si incontreranno il mondo delle Istituzioni e i più importanti operatori della filiera del real estate”.

Alla prima giornata di lavori – che si svolgerà a Lecce, venerdì 8 aprile, al  Castello Carlo V dalle ore 9.30 alle 16.30 (ingresso libero) – parteciperanno, oltre al sindaco di Lecce, Paolo Perrone, per un saluto di apertura lavori, Aldo Mazzocco (Cassa Depositi e Prestiti) e Mario Breglia (Scenari Immobiliari), Massimo Lo Cicero (Università degli Studi Suor Orsola Benincasa – Napoli), Giovanni Maria Benucci (Fabrica Immobiliare SGR), Emanuele Caniggia (IDeA Fimit SGR), Gaetano Casertano (Mittel Advisory),
 Giovanni Cerrone (Sorgente SGR), Roberto Marsella (Fondo Strategico Italiano), Joachim Sandberg (Cushman & Wakefield), Roberto Busso (Gabetti Property Solutions), Beppe Fragasso (Ance Bari e BAT), Luciano Manfredi (Revalo),
Vittorio Morelli (MR Investments),
 Gabriele Scicolone (OICE).

Prenderanno parte alla sessione del pomeriggio: Alessandro Cattaneo (Anci), Attilio Monosi (Assessore Comune di Lecce) 
Roberto Fabbri (Finabita), Michele Galante (Coop. La Casa),
 Marco Imperiale (Fondazione con il Sud), Guido Alberto Inzaghi (DLA Piper), Marta Settimi (Agenzia del Demanio) ed Elisabetta Spitz (Invimit SGR).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.