test
martedì, Luglio 23, 2024
HomeRegione PugliaLecceSettemilacinquecento libri al Salento

Settemilacinquecento libri al Salento

“TRECENTO IN BANDO – VINCI UNO SCAFFALE DI LIBRI”: GRANDE FESTA OGGI AL CINEMA MASSIMO A LECCE PER LA PREMIAZIONE DELLE 25 SCUOLE SALENTINE VINCITRICI

Grande entusiasmo e partecipazione stamattina presso il Cinema Multisala Massimo a Lecce, in occasione della cerimonia di premiazione di “Trecento in bando – Vinci uno scaffale di libri”.

Ben settemila e cinquecento i libri che, grazie al progetto coordinato a livello locale dalla Biblioteca provinciale “Nicola Bernardini” di Lecce, sono arrivati oggi alle 25 scuole salentine vincitrici, di cui 15 primarie e 10 secondarie di primo grado.

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto di promozione della lettura “In vitro”, promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il Centro per il libro e la lettura, e realizzato in sei territori nazionali: Biella, Ravenna, Nuoro, Lecce, Siracusa e la regione Umbria.

In particolare, il concorso, rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado dei territori coinvolti, ha previsto la presentazione di progetti di promozione della lettura e si è concluso nel mese di maggio, aggiudicando il premio a 90 scuole in tutta Italia.

Per la provincia di Lecce ecco le 25 scuole vincitrici: 15 primarie: Istituto comprensivo “San Giuseppe da Copertino” Polo 3, Copertino; Istituto comprensivo statale via Tommaso Fiore, Presicce; Istituto comprensivo “Vittorio Bodini”, Polo 2, Monteroni; Istituto comprensivo via G. d’Annunzio, Scorrano; Istituto comprensivo statale via Roma, Marittima di Diso; Istituto comprensivo statale via Perlasca, Neviano; Istituto comprensivo statale via Don Luigi Sturzo, Specchia; Istituto comprensivo Polo 1, Veglie; Istituto comprensivo Polo 1, Copertino; Istituto comprensivo “Don Bosco”, Cutrofiano; Istituto “Alessandro Manzoni” via Togliatti, Aradeo; Istituto comprensivo via Cerundolo, San Cesario di Lecce; Istituto comprensivo “Falcone e Borsellino”, Zollino; Istituto comprensivo Polo 1, Monteroni; Istituto comprensivo statale via Apulia, Tricase; 10 secondarie di primo grado: Istituto comprensivo via E. de Amicis, Cursi; “Q. Ennio”, Lecce; Istituto comprensivo via Ugo Foscolo, Calimera; Istituto comprensivo “San Giuseppe da Copertino” Polo 3, Copertino; Istituto comprensivo via Rosenberg, Salve; Istituto comprensivo statale via Buonarroti, Martano; Istituto “Dante Alighieri”, Matino; Istituto comprensivo 3 Polo, Nardò; Istituto comprensivo statale piazza Lombardo Radice, Taviano; Istituto comprensivo Polo 2, Casarano.

Gli studenti e gli insegnanti di ogni scuola sono stati premiati con un pacco dono contenente 300 libri rivolti alla fascia d’età 6-14 anni, un i-pad, un e-reader su cui sono stati scaricati app ed e-book per la stessa fascia di età ed un buono di 500 euro da spendere per l’acquisto di libri.

A premiare i ragazzi e le scuole era presente la consigliera della Provincia di Lecce, con delega alla Cultura Simona Manca: “L’idea cardine del progetto “In Vitro”, che come Provincia ci ha visto da subito in prima linea, è quella di avvicinare i proprio figli, fin da piccolissimi, alla lettura, anche attraverso iniziative come questa di potenziamento e valorizzazione delle “infrastrutture territoriali” della lettura, ossia le biblioteche, anche scolastiche. I libri rappresentano un arricchimento culturale ed emozionale tale da rendere domani i giovani lettori di oggi degli adulti più curiosi e con idee più chiare. La lettura deve far parte della nostra vita e di quella dei nostri figli”, conclude Simona Manca.

Articolo precedente
Prossimo articolo
Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights