giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeAttualitàEMILIANO E DELLI NOCI AL NUOVO CLIENT INNOVATION CENTER DI IBM

EMILIANO E DELLI NOCI AL NUOVO CLIENT INNOVATION CENTER DI IBM

“È LA CONFERMA DELLE PREVISIONI DI SVILUPPO PER L’ECONOMIA PUGLIESE. FINALMENTE UN COLLEGAMENTO TRA POLITICHE D’INVESTIMENTO, FORMAZIONE E GRANDI GRUPPI”

“Anche IBM conferma le previsioni che tutto il mondo sta facendo sullo sviluppo dell’economia pugliese. Grazie alle politiche che abbiamo sviluppato, senza trionfalismi, la Puglia è diventata una delle regioni dove le previsioni di sviluppo imprenditoriale sono le più forti.

IBM non poteva mancare, raddoppiando l’organico: il che significa tenere e riportare a casa tante persone che ovviamente non vedono l’ora di tornare in Puglia, perché qualsiasi cosa qui viene meglio e ha più fortuna”.
Lo ha affermato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano partecipando questa mattina al taglio del nastro della ristrutturata sede di Bari del Client Innovation Center, azienda del gruppo IBM, attiva nel capoluogo pugliese dal 2019, che si occupa della realizzazione di soluzioni innovative per i clienti IBM ed è parte integrante di IBM Consulting, con una rete di più di cento sedi in tutto il mondo.

“IBM – ha proseguito Emiliano – si inserisce in questo grande filone che ha toccato tanti altri gruppi altrettanto importanti. E ci fa un regalo che è partito quando sono nato io, perché IBM è presente sul territorio dal ‘59. La stessa Facoltà di Informatica del Politecnico di Bari è nata attorno a questa azienda innovativa che però ha una tradizione antichissima, almeno per l’informatica, e soprattutto ha un grande futuro davanti. Siamo molto felici di questo. La Puglia e in particolare Politecnico e Università di Bari, assieme alle altre università pugliesi, offrono laureati in tutti i campi. E possiamo organizzare corsi di studio e di formazione, come sta già avvenendo con altri gruppi, sulla base delle previsioni di sviluppo da parte delle varie aziende”.

Il gruppo IBM è presente in Puglia da oltre sessant’anni, il Client Innovation Center inaugurato due anni fa, occupa circa 200 unità ed è finalizzato ad ampliare sempre più il capitale umano messo al servizio della modernizzazione del Paese, puntando sulle eccellenze che la città offre anche grazie a poli universitari d’eccellenza, in particolare nell’intelligenza artificiale, cloud ibrido, internet of things, 5G e cybersecurity.

“Finalmente – ha concluso il presidente della Regione Puglia – un collegamento tra politiche di attrazione di investimento, formazione delle persone anche a livello universitario e investimenti dei grandi gruppi, che offrono servizi.  E IBM è una garanzia di affidabilità ed efficienza, oltre che di visione”.

“La Puglia è un hub dell’innovazione – ha aggiunto l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Alessandro Delli Noci – Per questo, la rivoluzione digitale che sta investendo l’intero Paese ci vede pronti ad affrontare le sfide future. Perché la nostra Regione, che crede e investe nell’innovazione, può far leva su un ecosistema consolidato costituito dalle sue università, dalle numerose start up, dalle imprese e da un binomio pubblico privato di successo, come dimostra questo nuovo investimento di IBM. Siamo un punto di riferimento in questo settore per l’intero Mezzogiorno, ora dobbiamo puntare ad esserlo per l’intera area del Mediterraneo”.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments

Alba Contino on La poesia di Alba Contino