CONGRESSO STRAORDINARIO TERRITORIALE

0
821

FSI – USAE LECCE a congresso il 20 e 21 luglio 2017. Riconfermato Segretario Territoriale Francesco Perrone.

Lecce.Francesco Perrone è stata confermato a schiacciante maggioranza Segretario territoriale della FSI-USAE (Organizzazione maggiormente rappresentativa a livello nazionale nel comparto Sanità) , alla guida della stessa da oltre 25 anni, ricevendo la fiducia dei 400 delegati intervenuti al Congresso straordinario che si è svolto nelle giornate del 20 e 21 luglio a Campi Salentina(Lecce). Francesco Perrone è stata affiancato nei lavori congressuali dal Segretario Nazionale Santi Paride ed ha presentato la mozione di Adamo Bonazzi segretario generale uscente, vero leader unico e insostituibile della FSI/ USAE, che è stata approvata all’unanimità.

francesco-perrone-fsi-470x320

Il congresso territoriale della FSI-USAE è stato un momento importante e ha tracciato un solco culturale e ideale sul quale tutti i dirigenti sindacali ed iscritti dovranno muoversi. Sono stati eletti dirigenti sindacali della ASL-Lecce, Sanità Privata, Cooperative,ecc, segno che il sindacato si sta espandendo su altri comparti. Inoltre sono stati eletti come coordinatore Bruno Palma per la Sanità e Teresa Surrente per il privato sociale e terziario.

«È di fondamentale importanza – spiega Francesco Perrone – dare seguito alla realizzazione della cosiddetta strategia del sindacato del domani. L’odierna attualità infatti, è caratterizzata da alcuni aspetti che emergono con chiarezza nell’intrecciare i rapporti quotidiani. E proprio a questi rapporti che è necessario imporre, come punti di riferimento per costruire un futuro più proficuo, delle relazioni sindacali certamente più determinate ed incisive. Una delle cose più importanti e la necessità di tornare, alla normalità, se mai c’è stata, nei rapporti tra sindacato e politica, dando concretezza ad una netta distinzione dei ruoli».

Viviamo un momento particolarmente delicato nella vita della nostra Azienda Sanitaria – ci dice Francesco Perrone – impegnata in una riorganizzazione delle proprie Strutture ,e forse con l’adozione dell’atto aziendale, anche alla luce del piano di riordino ospedaliero e territoriale, che ci ha visto spesso critici sulle scelte politiche di tagli , ma sempre propositivi nell’ indicare soluzioni alternative.

«È un momento confuso di vita sociale e di profonda crisi occupazionale soprattutto giovanile – continua Francesco Perrone – la politica deve dare risposte immediate con soluzioni che consentano anche l’uscita dal lavoro ad una età ragionevole e l’immissione nel mondo del lavoro dei giovani oramai alla disperazione. . La Puglia sta cercando una nuova credibilità della politica regionale con l’avvento del Governatore Michele Emiliano che comunque crediamo capace di affrontare e raggiungere diversi obbiettivi a patto che rimanga più spesso nel nostro territorio pugliese per affrontare in maniera ottimale in particolare le problematiche della Sanità Pugliese ».

«Da domani, chiusa la fase congressuale, saremo nuovamente a disposizione di tutti gli iscritti della FSI-USAE affinché si possa dare concretezza alle loro idee ed alla loro strategia di intervento e rappresentanza in seno alla società civile e politica, offrendo anche a loro tutela la copertura del rischio professionale di colpa grave previsto dalla legge Gelli (N.24/2017)», conclude il segretario territoriale della FSI-USAE Lecce Francesco Perrone

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here