Confronto pubblico con i candidati a sindaco sul futuro turistico di Gallipoli

0
334

Confronto pubblico con i candidati a sindaco sul futuro turistico di Gallipoli.  Appuntamento domenica prossima al Teatro Schipa con l’Associazione imprenditori del turismo “Gallipoli Città bella”

Domenica 8 maggio 2016, alle 9.30, nel Teatro Schipa di Gallipoli si terrà un incontro gratuito e pubblico con i candidati a sindaco al Comune di Gallipoli.

Il dibattito sarà moderato dal giornalista Enrico Paolini e presentato dal presidente dell’Associazione imprenditori del turismo “Gallipoli Città Bella”, Angelo Ria.

Ai candidati saranno sottoposte una decina di domande e ci saranno circa tre minuti a testa per rispondere a ciascun quesito. «Parole chiare e impegni seri, questi sono i nostri obiettivi a prescindere dal vincitore – ha commentato Angelo Ria –. Infatti tutta la rappresentanza comunale dovrà occuparsi dello sviluppo economico e turistico di Gallipoli e del suo territorio. La vera svolta è un Comune collaborativo con le forze lavoro del turismo e che guidi la città a un salto di qualità di livello internazionale. Auspichiamo la più ampia partecipazione da parte della cittadinanza, perché crediamo fortemente nel contributo dal basso e nel confronto aperto».

L’iniziativa è stata ideata e fortemente voluta dall’Associazione imprenditori del turismo “Gallipoli Città Bella”, che nel novembre scorso, aveva approvato “Gallipoli Internazionale”, una bozza di programma per la Città di Gallipoli relativa al turismo e alle sue essenziali problematiche, ricca di proposte e soluzioni (consultabile all’indirizzo http://www.turismogallipoli.it/gallipoli-internazionale-2/).

Come preannunciato già a novembre, l’Associazione ha deciso di sottoporre ai candidati a sindaco al Comune di Gallipoli la bozza di programma turistico, partendo dalla consapevolezza che il turismo potrà diventare una fonte di sviluppo economico serio e forte per la cittadina jonica solo grazie a un sindaco e a una classe dirigente pubblica competente, impegnata e consapevole dell’importanza del turismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here