Centro scommesse non autorizzato, scattano i sigilli

0
255

Scommesse sportive senza autorizzazione: per un locale do Gallipoli è scattato il sequestro e il titolare è stato denunciato. Nei suoi confronti sono scattate anche multe per 17mila euro. Il locale è stato sottoposto ad un controllo da parte del personale della Squadra Amministrativa del Commissariato di Gallipoli che ha verificato come l’attività di raccolta scommesse venisse effettuata in assenza sia dell’autorizzazione dell’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza che di quella dell’Amministrazione Autonoma Monopoli di Stato. Il comune aveva emesso delle ingiunzioni di cessazione dell’attività puntualmente disattese dal titolare dell’esercizio abusivo e dunque si è proceduto al sequestro preventivo del locale con l’apposizione dei relativi sigilli. Nella circostanza sono stati sequestrati altri pc e stampanti termiche a dimostrazione del fatto che vi era ancora in atto l’esercizio abusivo di scommesse sportive connesse con la finale dei mondiali di calcio. Sotto sequestro sono finiti anche 13 computer e 9 stampanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.