VITO FAZZI LECCE

0
1134

CONVEGNO A LECCE SU MALATTIA DEL  PARKINSON

Una nuova ed efficace modalità terapeutica per affrontare la malattia del Parkinson nelle provincie di Brindisi, Lecce e Taranto, con una  adeguata assistenza da parte di una qualificata “squadra” di specialisti, facendo così ridurre notevolmente i viaggi intra ed extra regionali dei pazienti. Si tratta di andare oltre la terapia orale per iniettare il farmaco direttamente nell’intestino attraverso una macchinetta portatile.

Di questo notevole risultato si parlerà In un interessante corso (“Strategie e tecniche avanzate nella malattia di Parkinson  complicata”) che si svolgerà oggi nell’aula  n. 3  del polo oncologico presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce).

“Si tratta – spiega il dottor Giorgio Trianni – di dare la possibilità a chi soffre di questa malattia di usufruire di terapie più adeguate durante la fase avanzata del Parkinson. Nello specifico, al paziente viene somministrata la Levodopa-carbidopa, meglio conosciuta come DUODOPA-GEL nell’intestino attraverso una infusione continua con pompa portatile. Tale trattamento prevede l’impegno di una squadra di medici  specialisti e personale infermieristico dedicato: come per esempio il medico neurologo  ospedaliero  e territoriale, il  gastroenterologo, dietologo oltre al foniatra e logoterapista”.

Da sottolineare anche l’importante delibera assunta  della Direzione generale della Asl Lecce che nei giorni scorsi ha sottoscritto un accordo per il recepimento in comodato uso gratuito dell’apparecchio portatile per la somministrazione del farmaco.

I lavori inizieranno alle ore 8,30 con il saluto dei dirigenti della Asl Lecce: Silvana Melli, Antonio Sanguedolce, Gianpiero Frassanito, Rodolfo Rollo, successivamente la presentazione del corso sarà di Renato Sambati e Giorgio Trianni.La prima sessione “Individuare e selezionare” (relatrici Francesca Spagnolo e Filomena My). Successivamente i vari relatori interverranno nelle altre tre sessioni:  Filippo Tamma (responsabile scientifico del corso), Leonardo Lopiano, Michele Pezzulla, Vincenzo Toni, Elena Caputo, Francesco Cacciatore, Vito Napoletano, Salvatore Spagnolo, Domenico Tagarelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here