Taekwondo, il salentino Vincenzo Bozzi del Team Perulli sul gradino più alto del podio dell’Insubria Cup

0
843

Taekwondo, il salentino Vincenzo Bozzi del Team Perulli sul gradino più alto del podio dell’Insubria Cup

Sul tatami dello storico Team Perulli di Lecce brilla la nuova stella di Vincenzo Bozzi. Il giovanissimo talento del maestro Giuseppe Perulli si è messo al collo la medaglia d’oro dell’Insubria Cup. Il torneo open internazionale di taekwondo indetto dalla Fita, si è svolto nei giorni scorsi a Busto Arsizio (Varese) tra oltre 1600 atleti provenienti da buona parte del territorio nazionale e da alcuni paesi esteri. Bozzi è salito sul gradino più alto del podio a margine di quattro combattimenti che l’hanno visto primeggiare nella categoria – 37 chilogrammi Cadetti A (12-14 anni) dinanzi al numeroso pubblico del Pala Yamamay. Accompagnato dai tecnici Marco Pantaleo e Leandro Loiacono, l’astro nascente del team salentino ha sbaragliato l’agguerrita concorrenza al termine di una serie di performance superlative. L’Accademia Perulli ha impreziosito il medagliere anche con l’argento di Marta Cappilli, che si è fatta valere nella categoria Junior -46 chilogrammi desistendo solo nella finale che sarebbe valso l’alloro più prestigioso. I quattro bronzi conquistati da Francesco Greco (Cadetti A -61), Loris Ingrosso (Esordienti -27), Federico Mele (Cadetti A -65) e Elena Volpini (Junior -55) hanno reso ancora più ricco il carniere del team leccese che ha recitato un ruolo di primo piano nella spedizione in terra varesina.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here