Provincia, politici si votano da soli: 10 eletti per il centrodestra, 6 al centrosinistra

0
514

Provincia, politici si votano da soli: 10 eletti per il centrodestra, 6 al centrosinistra

Sono state elezioni di secondo livello, ovvero non hanno coinvolto i cittadini, ma solo sindaci e consiglieri comunali quelle che ieri hanno portato al rinnovo dell’assise di Palazzo dei Celestini. In buona sostanza, i politici si votano da soli, come stabilito dal disegno di legge Delrio.

All’esito delle votazioni di ieri, sono dieci gli eletti nel centrodestra, sei nel centrosinistra.

Per il centrodestra, entrano in consiglio i neretini Antonio Tondo e Paola Mita, Tiziano Cataldi, Renato Stabile di Lizzanello, Massimo Romano, il sindaco di Nociglia Massimo Martella, Guido Stefanelli, Carlo Nesca, Giovanni Tundo e l’ex vicepresidente Simona Manca.

Il centrosinistra elegge Ippazio Murciano, sindaco di Tiggiano, Vincenzo Toma, assessore a Monteroni di Lecce, Titti Cataldi di Gallipoli, Gabriele Caputo di Casarano, Paolo Fiorillo, sindaco di Carpignano salentino, Anna Inguscio di Copertino. 

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here