NOTA DEL RETTORE VINCENZO ZARA

0
520

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 29 GIUGNO 2015

Vincenzo ZaraDi seguito alcune informazioni sulla seduta di aggiornamento del Consiglio di Amministrazione di ieri, 29 giugno 2015, rese dal Rettore dell’Università del Salento Vincenzo Zara.

 

  1. È stato approvato lo studio di inquadramento urbanistico relativo alla realizzazione di un edificio destinato a ospitare le attività didattiche delle Facoltà Umanistiche del Polo Urbano, ubicato nel complesso “ex Centro Ricerche Agricoltura”, in via Calasso a Lecce, finanziato nell’ambito del Piano per il Sud, per l’adozione e approvazione da parte del Consiglio Comunale di Lecce in variante allo Strumento Urbanistico P.R.G.

 

  1. È stato approvato il finanziamento, da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia, di tre assegni di ricerca annuali di 25mila euro ciascuno, destinati a giovani dottori di ricerca pugliesi. Il Consiglio di Amministrazione ha perciò invitato i Dipartimenti a presentare, entro il 15 settembre 2015, i progetti di ricerca per i quali si richiede l’attivazione di uno di questi assegni di ricerca.

 

  1. È stata approvata la proposta di una procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un posto di ricercatore a tempo determinato di tipo “a”, avanzata dal Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione per il settore scientifico-disciplinare ING-IND/17, a seguito del collocamento in aspettativa senza assegni del dottor Luigi Ranieri, afferente allo stesso settore.

 

  1. È stato approvato il Contratto Collettivo Integrativo per le Azioni Positive – Piano di Azioni Positive 2015/2017, nel testo proposto dalle delegazioni partecipanti alla contrattazione collettiva integrativa. Il Piano in questione costituisce un documento programmatico diretto a individuare interventi e misure temporanee e specifiche volte a eliminare ogni ostacolo, distinzione, esclusione o limitazione basata sul sesso o altra causa di discriminazione che abbia, come conseguenza o come scopo, di compromettere di fatto la realizzazione di pari opportunità e il raggiungimento di un’eguaglianza sostanziale tra i lavoratori e il perseguimento del benessere organizzativo.

 

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here