Incursione poetica e narrativa nelle storie di San Pio: presentazione con l’assessore Agnoli

0
394

Questo il senso del progetto “I Racconti del Quartiere – viaggio nelle storie di San Pio” che verrà presentato domani pomeriggio alle 18 a Parco Balsamo alla presenza dell’assessore alla Cultura Antonella Agnoli.

I cittadini del quartiere San Pio sono tutti invitati a donare un racconto, di sé e del quartiere, un punto di vista, uno scatto, una fotografia di famiglia, della strada, un ricordo, un oggetto, un pezzo di vissuto, un pensiero con un’idea di abitare e di città.

La comunità di San Pio si racconterà al passato, al presente e immaginando il futuro, iniziando a tracciare una “Mappa delle Storie di Quartiere”. Il progetto è ideato e curato da Chiara Idrusa Scrimieri e Barbara Boccuzzi per Artèteca, Associazione Culturale che si occupa di progetti culturali per la crescita culturale delle comunità e la tutela e la valorizzazione delle identità locali.

Si prevede il coinvolgimento di “ambasciatori” di progetto tra i presìdi culturali e sociali già attivi localmente e tra persone sensibili e interessate alla realizzazione di una rete progettuale e solidale per l’animazione creativa del quartiere.

Si può partecipare online, postando e linkando contenuti nel gruppo aperto su facebook “I Racconti del Quartiere”, taggando foto e video su Instagram con gli hashtag #IRaccontidelquartiere e #SanPiogram e portando di persona il proprio contributo al Laboratorio del Racconto di Quartiere il 2,9 e 16 marzo.

Il progetto, che parte grazie al Comune di Lecce nell’ambito del programma LecceCittàdelLibro2017, prende le mosse dalla valorizzazione del racconto e della lettura come momenti cardine dello scambio, dell’ascolto e della condivisione tra persone: abitanti, cittadini, membri della stessa comunità senza distinzione d’età.

Il Laboratorio del Racconto del Quartiere prevede anche attività didattiche di avvicinamento e condivisione intorno ai temi dell’abitare e delle città, attraverso un laboratorio di lettura e tre incontri dedicati al cinema. Laboratori e attività sono aperti a tutti senza distinzione d’età.

CALENDARIO ATTIVITÀ

lunedì 29 gennaio/lunedì 5 e 12 febbraio [h. 20-22]

CITTÀ E QUARTIERI NELLA STORIA DEL CINEMA/VISIONI condivise sull’abitare e le città per tutte le età;

venerdì 2, 9, 16, 23 febbraio [h. 18-21]

LABORATORIO DI LETTURA/Proposte di lettura e letture condivise sull’abitare e le città per tutte le età;

venerdì 2, 9, 16 marzo [h. 18-21]

LABORATORIO DI RACCONTO DEL QUARTIERE: la comunità di bambini e abitanti del quartiere costruisce la Mappa delle Storie di San Pio.

Per tutta la durata del progetto si attiverà la Biblioteca “Pop Up” a scomparsa, un primo nucleo di biblioteca sociale di quartiere. Chiunque potrà donarvi un libro o prenderne in prestito uno a piacere. Alla fine del progetto i libri saranno ripresi, scambiati, devoluti alle biblioteche cittadine o scolastiche, oppure potranno innescare uno scambio spontaneo e continuativo di libri nel quartiere.

Le attività didattiche sono in collaborazione con l’associazione “Cineclub Fiori di Fuoco”.

La sede prevista per lo svolgimento delle attività è la saletta al primo piano di Parco Balsamo, in via Pozzuolo 89.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here