martedì, Febbraio 7, 2023
HomeAmbiente e territorio“Transizione ecologica, economia e sviluppo del territorio”

“Transizione ecologica, economia e sviluppo del territorio”

Incontro a tema “Transizione ecologica, economia e sviluppo del territorio” a Matino

 

Si terrà venerdì 9 Dicembre alle 19:00 presso la sala conferenze del Palazzo Marchesale di Matino, l’incontro a tema “Transizione ecologica, economia e sviluppo del territorio”, organizzato dall’Associazione Culturale “Crescere Insieme Matino” con il patrocinio della Città di Matino e della Banca Popolare Pugliese.

L’incontro – che è aperto a tutta la cittadinanza – vedrà protagonisti relatori di assoluto prestigio e competenza. Dopo i saluti di apertura del Sindaco di Matino Johnny Toma e del Referente dell’Associazione Crescere Insieme Matino, Walter Gerbino, interverranno: l’Assessore all’ambiente e allo sviluppo territoriale della Regione Puglia, Anna Grazia Maraschio, il Presidente onorario dell’Ordine dei commercialisti di Lecce, Senatore Rosario Giorgio Costa, il Presidente della Banca Popolare Pugliese, Vito Primiceri.

Diversi gli interventi tecnici, che saranno a cura di Mauro Romano, docente di Economia Aziendale dell’Università Aldo Moro di Bari; Carlo Luigi Casciaro, già consulente del MITE/Sogesid Spa ed esperto di tematiche ambientali, Matteo Malorgio,  consulente Studio GPP Salento e già consulente del MITE.

“Con questo incontro pubblico – spiega Walter Gerbino – la nostra associazione vuole avviare una  riflessione propositiva sui temi della società a impatto ambientale zero. Temi sui quali ci sono innumerevoli sfide aperte e diversi assi di finanziamento attivi per imprese ed enti locali. Queste risorse economiche – conclude Gerbino – sono messe a disposizione soprattutto dal Governo attraverso il PNRR e sarà fondamentale cogliere le opportunità riservate al Sud, per rilanciare l’economia partendo dalla nostra tradizione culturale e produttiva, che si coniuga perfettamente con i nuovi assiomi della rivoluzione verde, dell’agricoltura sostenibile, dell’economia circolare, ma anche con i temi della mobilità sostenibile, dell’efficienza energetica degli edifici e di tutte quelle azioni che sono necessarie per migliorare la sostenibilità del sistema economico produttivo attraverso iniziative eque, inclusive, e rispettose dell’ambiente”.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments