Gli orologi del paese di Zaulù a san Vito dei Normanni

0
1130

Mercoledì 30 luglio, alle 19:15, Carla Saracino presenterà GLI OROLOGI DEL PAESE DI ZAULÙ (Lupo Editore) presso la libreria ICARO di San Vito dei Normanni (Br) sita in via Cavour, 2.

Dialogheranno con l’autrice la prof.ssa Silvana Errico e Cecilia Romano.

 

Un’estate colma di iniziative quella di San Vito dei Normanni; un’estate piena di eventi organizzati dalla libreria Icaro che mercoledì 30 luglio accoglierà l’autrice Carla Saracino che porterà con sé il suo libro di cartone, GLI OROLOGI DEL PAESE DI ZAULÙ (Edito da LUPO EDITORE), e incanterà con le sue fiabe grandi e piccini.

Il suo è, infatti, un libro che può essere letto tanto dai bambini quanto dagli adulti e che invita a riflettere sulle responsabilità della parola e dei suoi poteri visionari.

Nel paese di Zaulù gli orologi improvvisamente smettono di funzionare: è l’occasione per entrare in un mondo antico abitato da creature curiose che hanno il coraggio nel cuore, la sfida dell’impossibile nelle vene, la promessa della bellezza sugli occhi.

GLI OROLOGI DEL PAESE DI ZAULÙ è una raccolta di dieci fiabe per dieci avventure che passeggiano sulla corda dell’immaginazione: dal capriccioso Orologaio, un orologiaio al contrario che invece d’aggiustar orologi li distrugge, a Benblù, eroe per caso chiamato a salvare l’amore di una caraffa ballerina, passando per ombrellai, ginepri parlanti, mercanti, Re e Principesse, fabbricanti di Destini, fornai scalzi, fantasmi di vescovi e impavide ragazze.

Sullo sfondo luoghi riposti nelle scatole degli incantesimi, sopravvissuti alle eccedenze della modernità, scenari di grandi sentimenti ma anche di minuscoli dettagli in grado di trasformare la morte in vita e la vita in un sogno perfetto.

 

Carla Saracino

 

Nasce nel 1980 a Maruggio (Taranto). Autrice in versi, ha pubblicato I milioni di luoghi (Lietocolle, 2007, Premio Saba Opera Prima). Sue poesie sono apparse su Nuovi Argomenti (Mondadori), Specchio di La Stampa, l’immaginazione (Manni), Tabula rasa (Besa) e su varie antologie, tra cui quella curata da Giuseppe Goffredo, Poeti Circus (poiesis). Ha partecipato a diverse rassegne e letture di poesia, in particolare a quelle del teatro Out Off e a quelle della Casa della Poesia di Milano. Nel febbraio 2009 è uscito il suo libro di fiabe “14 fiabe ai 4 venti” (Lupo editore). E’ stata finalista al Premio Cetonaverde Poesia. Insegna Lettere a Milano.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here