Discarica di 16mila mq sequestrata a Sannicola: denunciati due fratelli

0
404

Discarica di 16mila mq sequestrata a Sannicola: denunciati due fratelli

Sequestro di una discarica a cielo aperto. Sono stati i carabinieri della Stazione di Sannicola, insieme a quelli del Nucleo operativo ecologico di Lecce, nella mattinata del 20 febbraio, a sottoporre a sequestro penale un’area di circa 16mila metri quadrati in contrada “Annibale” di Sannicola. La zona era stata adibita a discarica abusiva a cielo aperto: pneumatici, eternit e tubi idraulici in plastica. Nel corso delle operazioni sono stati identificati i proprietari del terreno, i fratelli M.M. e M.C. di 76 anni e 61 anni, che dovranno rispondere dinanzi l’autorità giudiziaria competente per il reato di realizzazione discarica e gestione abusiva di rifiuti ai sensi del codice dell’ambiente e per l’esecuzione di lavori su beni paesaggistici senza le prescritte autorizzazioni in violazione del codice dei beni culturali e del paesaggio.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here