A Corigliano d’Otranto la filosofia che non ti aspetti

0
367

Domenica 27 luglio, alle ore 21 e alle 22, nel castello De’ Monti di Corigliano d’Otranto, A.LIB.I. (Artisti Liberi Indipendenti) presenterà lo spettacolo teatrale “SOCRATE. Sulla giustizia: un viaggio paradossale come un filosofo in Paradiso, liberamente tratto dal libro VOTA SOCRATE (edito da LUPO EDITORE) di Ada Fiore.

 

Nello splendido scenario del Castello De’ Monti di Corigliano d’Otranto, A.LIB.I. rappresenterà, il 27 luglio, “SOCRATE. Sulla giustizia: un viaggio paradossale come un filosofo in Paradiso”, uno spettacolo teatrale (liberamente tratto dal libro VOTA SOCRATE di Ada Fiore) nel quale dei muppets, i buffi pupazzi consacrati alla memoria del pubblico dal fortunato “muppet show”, porteranno in scena l’avventura del filosofare socratico.

Come annuncia il titolo dello spettacolo, si parlerà di giustizia e del rispetto di essa a ogni costo e, per rendere la rappresentazione vicina a un pubblico il più vasto possibile, si prenderà spunto dal libro di Ada Fiore, filosofa dell’era 2.0, che, nel suo VOTA SOCRATE, immagina un curioso e particolare siparietto, alle soglie del terzo millennio, che vede coinvolti due dei massimi protagonisti, involontari, della controversa querelle tra fede e ragione che anima il dibattito culturale e filosofico da millenni. Nel testo, infatti, Socrate, dopo la morte, ottiene il premio della vita eterna tra i meritevoli, ma un disguido gli impedisce di varcare la soglia dell’Empireo e deve attendere più di 2400 anni perché il custode delle chiavi dell’aldilà si accorga di lui.

Con un’agile e fruibile prosa, in Vota Socrate la filosofia diventa così scienza alla portata di tutti. Ed è proprio questo l’obiettivo dello spettacolo teatrale “SOCRATE. Sulla giustizia: un viaggio paradossale come un filosofo in Paradiso”: rappresentare la filosofia che nessuno si aspetta.

 

 

 

Ada FIORE

 

Docente di storia e filosofia presso il Liceo F. Capece di Maglie. Dal 1997 al 2006 ha ricoperto la carica di assessore alla cultura del suo paese natale, Corigliano d’Otranto. Dal 2006 al 2010 e dal 2010 ad oggi, riveste la carica di Sindaco ma non ha mai smesso di praticare l’esercizio filosofico con i suoi alunni e anche con i suoi cittadini. Infatti è stata promotrice sin dal 2002 di un’importante innovazione didattica nell’insegnamento della filosofia denominata “Giovani Pensatori” e ideatrice dell’istituzione di un “Parco filosofico” nelle strade del paese a servizio di un nuovo “turismo del pensiero”.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here