ASL LECCE

0
531

DIRETTIVO PROVINCIALE E REGIONALE FORZA ITALIA GIOVANI

L’ASL di Lecce ha indetto un avviso per il reclutamento di infermieri per 60 giorni, nel bando la domanda di ammissione va inviata a mezzo pec e si intende perfezionata solo nel momento in cui il candidato riceve la ricevuta di consegna del messaggio all’e-mail indicata nel bando di concorso, ma molti partecipanti hanno ricevuto un messaggio di mancata consegna contenente “l’errore 5.2.2” in quanto la casella di posta elettronica certificata indicata dall’ASL è piena.

Nico De Nicoli dirigente provinciale di Forza Italia Giovani e Riccardo Melfi dirigente regionale di Forza Italia Giovani dichiarano:” Già in partenza non condividevamo questo avviso pubblico, in quanto secondo noi non fa altro che aumentare il precariato in un settore che purtroppo vede già licenziamenti, ma oggi diversi ragazzi ci portato a conoscenza questo disservizio relativo alla mancata consegna della PEC da loro inviata contenente la domanda di partecipazione all’avviso indetto dall’ASL di Lecce, per altro proprio nel bando viene dichiarato che la domanda si intende perfezionata solo nel momento in cui al candidato viene inviata sulla posta elettronica certificata la ricevuta di consegna. Chiediamo a tutti coloro che hanno inviato la domanda di partecipazione di controllare se hanno ricevuto la ricevuta di avvenuta consegna ed inoltre chiediamo all’ufficio preposto di risolvere quanto prima il disservizio visto che la scadenza è fissata per domani 17 gennaio 2017 alle ore 14″

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here