AI KOREJA LE VOCI DI GENOVA E SERENA SPEDICATO TRIO

0
488

AI KOREJA LE VOCI DI GENOVA E SERENA SPEDICATO TRIO

Primo appuntamento con la musica di STRADE MAESTRE 2016-2017, la stagione teatrale promossa da Koreja e realizzata con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Regione Puglia, e con il contributo del Comune di Lecce.

Una vera e propria rassegna nella rassegna quella curata quest’anno da Eraldo Martucci, giornalista e critico musicale e Mariella Agostinacchio storica dell’arte, a conferma del carattere multidisciplinare della programmazione di Koreja.

In scena giovedì 17 novembre alle ore 20.45 LA VOCI DI GENOVA, un progetto che nasce dalla volontà di ripercorre la vita dei cantautori genovesi dagli anni ‘50 ad oggi. A riproporle la voce di Serena Spedicato, cantante eclettica, poliedrica e ricca di pathos, che, con un timbro originale e affascinante, esprime la sua creatività in percorsi musicali variegati, ma raffinati ed eleganti. Ad accompagnarla sul palcoscenico Giuseppe Magagnino al pianoforte ed Emanuele Coluccia ai sassofoni.

[…] Qualche tempo fa Piovani – racconta Eraldo Martucci – ha scritto che la canzone è una forma di espressione artistica altissima ed insidiosa, perché vivendo fra di noi calata nella nostra quotidianità, molto spesso scavalca il giudizio critico per insidiarsi nel nostro cuore e nella nostra memoria, a prescindere dalle sue qualità estetiche. E nella nostra memoria e nel nostro cuore certamente la canzone d’autore genovese occupa un posto fondamentale, perché oltre alla predilezione per la musica francese e per il jazz, offre diverse contaminazione classicistiche ma anche una versione moderna e più colta del folk. Ed alcuni tra gli esempi più significativi di quel fenomenale periodo storico, che si sviluppò soprattutto negli anni ‘60, saranno riproposti nel programma appositamente rielaborato per questa occasione […]

Intellettuali prima che cantanti, si ispiravano al jazz, alla filosofia esistenzialista e ai cantautori francesi ad essa legati, alternativi nei valori e negli stili. Le celebri canzoni di Bindi, De Andrè, Lauzi, Tenco, Paoli, Ciampi, Endrigo, De Andrè, Conte, Fossati saranno le protagoniste di una serata dedicata alla grande tradizione cantautorale: “Ritornerai”, “Se tu sapessi”, “Un giorno dopo l’altro”, “Ho capito che ti amo”, “Ciao amore ciao”, “Il nostro concerto”, La musica è finita, “Io che amo solo te”, “Carte da decifrare”, “Bocca di rosa”,“Anime salve”, “Alle prese con una verde milonga” e tante altre.

Con Serena Spedicato, Giuseppe Magagnino ed Emanuele Coluccia

testi Michele fiore

a cura dell’Associazione Festinamente

INFO:

Ingresso euro 10 intero – euro 8 ridotto (under 30/over60)

E’ possibile acquistare i biglietti direttamente online su http://www.biglietto.it/newacquisto/titoli.asp?ide=140

Cantieri Teatrali Koreja • Tel 0832 242000 / 240752

dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.00

www.teatrokoreja.it.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here