25 aprile: cerimonia in diretta facebook

0
183

Quest’anno la cerimonia per il 75esimo anniversario della Liberazione dal nazifascismo dovrà subire le necessarie limitazioni previste per contenere la diffusione del contagio da Coronavirus. Essendo vietati gli assembramenti, alla cerimonia prenderanno parte, come da indicazioni del Ministero dell’Interno e della Prefettura, il sindaco Carlo Salvemini, in rappresentanza della città, e un rappresentante dell’Associazione nazionale Partigiani d’Italia, il presidente provinciale Silverio Tomeo

Di seguito il programma della cerimonia.
– ore 9,30, piazza Partigiani, deposizione di una corona da parte del Sindaco di Lecce in rappresentanza di tutta la comunità, alla presenza di un rappresentante ANPI.
a seguire
– intervento del presidente provinciale ANPI Silverio Tomeo- intervento del sindaco di Lecce Carlo Salvemini
La cerimonia prevede l’accompagnamento musicale del maestro Raffaele Casarano che eseguirà l’inno nazionale e la canzone popolare “Bella Ciao”
Il Comune di Lecce e l’Anpi saranno presenti con i rispettivi labari. 
La cerimonia sarà trasmessa in diretta sulla pagina facebook del Comune di Lecce. 
Quest’anno sarà un 25 aprile diverso – dichiara il sindaco Carlo Salvemini -. Come di consueto la nostra comunità nazionale ricorderà la Liberazione dalla dittatura fascista e dall’occupazione nazista, ma diversamente dal solito i numerosi cittadini, autorità, associazioni che ogni anno si ritrovano in Piazza Partigiani, di fronte al monumento dedicato a chi combatté per la libertà del nostro Paese, non potranno farlo a causa del Coronavirus e della scelta che impone a tutti noi di restare a casa ed evitare assembramenti per prevenire la diffusione del contagio. Da sindaco sarò presente in rappresentanza di tutta la comunità,  posando insieme al presidente provinciale di Anpi una corona di fiori, per omaggiare i patrioti caduti nella guerra di Liberazione, tra i quali vi sono numerosi leccesi e salentini”. 

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here