Statale 275, nessuna sospensiva: il Tar rinvia ad aprile decisione sul ricorso

0
254

Statale 275, nessuna sospensiva: il Tar rinvia ad aprile decisione sul ricorso

Statale 275, il Tar di Lecce rinvia la decisione sui contenziosi non concedendo la sospensiva sul ricorso proposto dall’Ati Matarrese-Coedisal contro il provvedimento di esclusione dalla gara. La decisione è maturata per aver rilevato la mancanza di un danno immediato e irreparabile anche in relazione all’avvenuta emanazione del provvedimento di revoca della gara: i giudici hanno inoltre fissato l’udienza del 19 aprile per la decisione nel merito del ricorso.

“Si tratta di una soluzione che soddisfa comunque gli interessi dell’Ati – ha commentato l’avvocato Pietro Quinto difensore del raggruppamento – poiché solo una sentenza definitiva potrà risolvere il nuovo contenzioso derivante dalle improvvide determinazioni assunte da Anas”.

“In questo senso – continua Quinto – avevo già previsto che le tre disposizioni adottate dal presidente Anas avrebbero aperto un nuovo scenario giudiziario e che, diversamente da quanto affermato dal Ministro Delrio in occasione della sua venuta a Lecce, la data del 14 dicembre non sarebbe stata risolutiva per sbloccare i lavori della 275”.

Quinto sottolinea come il Tar abbia manifestato l’intendimento di affrontare unitariamente tutti i ricorsi già proposti e che saranno introdotti nei prossimi giorni contro le disposizioni Aans per definire il complessivo contenzioso almeno nella fase di primo grado. Seguirà inevitabilmente la fase d’appello innanzi al Consiglio di Stato, fatte salve le ulteriori iniziative che l’Ati si riserva di proporre innanzi alla Magistratura penale – ove non fossero riconosciute le proprie ragioni in sede amministrativa – a fronte di “macroscopiche illegittimità” attribuite dalla giustizia amministrativa alla Commissione di gara e che hanno privato il raggruppamento dell’aggiudicazione dei lavori a far tempo dal 2012.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.