Si fanno strada con fori nei muri di cinta: maxifurto da 40mila euro nella zona industriale

0
440

Si fanno strada con fori nei muri di cinta: maxifurto da 40mila euro nella zona industriale

Maxi furto di pneumatici agricoli nella notte nella zona industriale di Lecce. I ladri hanno preso di mira la ditta Cml di via Danimarca portandosi via circa 200 pneumatici per mezzi agricoli del valore di circa 40mila euro.
Uno di loro, C.G. 24Enne di Cerignola, è stato individuato e arrestato dalla polizia che ha “interrotto” i malviventi impedendo che il bottino diventasse ancora più pesante. L’intervento è scattato alle prime ore di questa notte quando qualcuno ha segnalato la presenza di un individuo sospetto all’interno di un’azienda.
Si trattava del 24enne barese che ha fornito agli agenti dei dettagli fumosi: ha detto di essersi introdotto attraverso un cancello aperto per caricare degli pneumatici e del materiale di risulta, ma non ha saputo indicare con chi avesse appuntamento né per conto di chi dovesse effettuare il carico.
Dal sopralluogo insieme al proprietario dell’azienda è stato accertato che non era stato trafugato nulla ma un dettaglio ha attirato l’attenzione dei poliziotti: la presenza di un telo verde che celava un buco nel muro di cinta di separazione con l’azienda adiacente.
Altri segnali: l’erba, abbastanza alta in quel punto, calpestata da poco dal passaggio di un mezzo pesante e un altro cancello aperto e con il lucchetto forzato. Seguendo le tracce lasciate dai ladri gli agenti sono entrati all’interno dell’area di pertinenza dell’azienda e si sono accorti che in fondo al cantiere vi era un buco circolare nel muro di cinta di circa un metro per 80 cm che consentiva l’accesso al vero bersaglio del furto: la ditta di pneumatici industriali “CML”.

In prossimità del foro c’erano anche tre pneumatici abbandonati: segno che i malviventi non erano riusciti nel loro intento poiché sicuramente interrotti dall’arrivo delle pattuglie. Ciò nonostante sono riusciti a dileguarsi a bordo di un altro mezzo pesante pieno.

Il fermato, con precedenti specifici, è stato tratto in arresto per furto aggravato in flagranza ed in concorso con altri. Sono state avviate opportune indagini per rintracciare i complici e recuperare la refurtiva.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here