Settimana Europea della Mobilità

0
522

Settimana Europea della Mobilità…in bicicletta

Promossa dalla Commissione Europea, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile si svolge dal 16 al 22 settembre di ogni anno e rappresenta ormai un appuntamento internazionale fisso che ha l’obiettivo di promuovere l’utilizzo dei mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani: a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici.

emw2016_nologo_a3_it

Il tema di questo anno è: La mobilità intelligente e sostenibile: un investimento per l’Europa; sarà un’importante occasione per sottolineare gli stretti legami tra economia e trasporto: lo slogan scelto, a tal proposito, è “Smart Mobility. Strong Economy”.

Obiettivo dell’edizione 2016 della Settimana Europea della Mobilità è mettere in evidenza quanto la pianificazione intelligente e l’uso dei trasporti pubblici possa rappresentare una grande fonte di risparmio economico per le Pubbliche Amministrazioni e per i cittadini, oltre che un’importante occasione per sostenere la crescita economica locale.

Calendario degli eventi di FIAB Lecce Cicloamici: Venerdì 16 settembre ore 8.30-12.00: Giornata nazionale dedicata al BIKE TO WORK. A Lecce la mattina del 16, a partire dalle 8.30, sarà allestito dinanzi al Tribunale Civile di via Brenta un tavolo informativo con brochure e gadget per promuovere l’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto da/per il luogo di lavoro. Il tutto con una SORPRESA: agli avvocati ed agli operatori della Giustizia che si presenteranno al lavoro in bicicletta sarà anche offerta una colazione presso i bar di via Brenta.

Sabato 17 settembre: ore 17.00-21.00 : Gazebo informativo presso P.za S. Oronzo. Campagna di sensibilizzazione alla mobilità sostenibile con particolare riguardo alla bicicletta e al cicloturismo, raccolta di idee, pareri e suggerimenti per migliorare la mobilità cittadina. Indicazioni e consigli contro il furto della bicicletta. Prevista anche una Ciclofficina a cura di Massimo Donno. Durante la serata si festeggia il 9° compleanno dell’associazione FIAB Cicloamici.

18 settembre ore 8.30-16.30 : Escursione Roca nuova, Roca vecchia. In occasione delle fermate previste a Strudà, Vernole e Melendugno, l’associazione FIAB Lecce raccoglierà i ciclisti dei Comuni, stringendo una sorta di gemellaggio sul tema comune della mobilità.

19 settembre ore 8.30-10.30 : SpostaMENTI Intelligenti (contest su itinerario cittadino tra bici auto e mezzo pubblico).Il percorso tra il Palazzetto dello Sport di Piazza Palio e la Stazione Ferroviaria verrà effettuato contemporaneamente a mezzo di auto, bici e bus urbani; una giuria a seguito dei partecipanti controllerà la correttezza dei comportamenti ed il rispetto delle regole del codice stradale, in modo da verificare la diversa efficacia dei vari vettori;

20 settembre ore 8.00-13.00: Ciclo-Contiamoci: Conteggio dei passaggi in bicicletta in alcune strade cittadine (Viale dell’Università, Via Don Minzoni, Viale De Pietro); su Viale De Pietro si rileveranno anche i passaggi di moto ed auto, per ricavare indicazioni sul modal split – l’indicatore che misura il numero degli spostamenti effettuati in città con i diversi mezzi di trasporto;

21 settembre ore 7.45-8.30 : Bike to School ; partendo da porta Napoli accompagneremo gli alunni ed i loro genitori in bici verso le scuole del centro, dando i suggerimenti necessari affinchè possano in futuro agevolmente e autonomamente riproporre il bike to school; in caso di maltempo si rinvierà a giovedì 22

Per tutto il periodo sui Tabelloni Luminosi elettronici a messaggio variabile presenti in città verranno fatti scorrere slogan quali:  “Giornata Nazionale del “BIKE TO WORK“,  “Con FIAB Lecce Tutti a Scuola a PIEDI o in BICICLETTA” e  “Smart Mobility. Strong Economy” ed il riferimento all’iniziativa “16 – 22 Settembre 2016 Settimana Europea della Mobilità”.

Con il patrocinio del Comune di Lecce, dell’Assessorato alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Puglia e dell’Ordine degli Avvocati di Lecce.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here