sabato, Gennaio 28, 2023
HomeLecce & ProvinciaMadonna del Monte CAVALLINO

Madonna del Monte CAVALLINO

Due giorni di festa, tra fede e folklore, per onorare l’antica patrona.  Sabato 5 e domenica 6 maggio Cavallino festeggia la Madonna del Monte

 Fede e folkore si mescolano per rinnovare il tributo di fede verso l’antica patrona. Sabato 5 e domenica 6 maggio Cavallino festeggia la Madonna del Monte, compatrona della cittadina, con un cartellone di celebrazioni in cui sacro e profano convivono per dare vita ad una delle feste più suggestive del Salento.

Tutto comincia sabato 5 maggio alle 19.30 con la discesa della statua dalla cappella del Palazzo Ducale dei Castromediano, dove è custodita durante l’anno,  e con la celebrazione eucaristica nell’atrio del maniero. Subito dopo, la Statua  della Vergine viene condotta in processione nella chiesa madre per l’intronizzazione, accolta dal suggestivo lancio di palloni aerostatici in piazza.

Domenica 6 maggio, alle 9 sul sagrato della chiesa i bambini delle scuole elementari e medie del paese saluteranno l’uscita della statua con il canto dell’antico “Inno a Maria Ss. del Monte” composto dal maestro Vincenzo Coniglio Gallo nel secolo scorso, accompagnati dalla banda. Subito dopo, il solenne pellegrinaggio con la Statua verso la cappella del cimitero per la santa messa, dove l’arrivo sarà salutato da una fragorosa salve pirotecnica. Al rientro della processione, la tradizionale gara di fuochi d’artificio, quest’anno tra le ditte Mega da Scorrano e Lauretti da Carmiano. Quanto alle celebrazioni civili, presteranno servizio i concerti bandistici Città di Conversano “Ligonzo” diretto dal maestro Angelo Schirinzi e Città di Lecce “Schipa-D’Ascoli”, con la bacchetta del maestro Paolo Addesso. Piazza Castromediano e le vie adiacenti saranno adornate dai ricami luminosi ddella ditta Signore di Lequile.

Articolo precedente
Prossimo articolo
RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments