LecceGO, continua su facebook le schede dei 5 personaggi

0
370

LecceGO, continua su facebook le schede dei 5 personaggi

Prosegue a vele spiegate LecceGO, il “gioco” social in cui l’agenzia di comunicazione Bamakò ha coinvolto cinque esponenti del centrodestra leccese, a pochi mesi dalle possibili primarie in vista delle prossime elezioni comunali: Saverio Congedo, Roberto Marti, Gaetano Messuti, Attilio Monosi e Adriana Poli Bortone nei panni di altrettanti famosissimi personaggi Pokemon.

È così che circola sul web un post satirico pubblicato la scorsa settimana dall’agenzia di comunicazione sulla propria pagina Facebook, che sul web ha già provocato centinaia di commenti, condivisioni e like sui post. Un post che rappresenta solo l’inizio di un advergame suddiviso in diverse tappe, al termine delle quali sarà stilata una classifica che decreterà il nome del vincitore. La seconda fase della campagna di comunicazione multisoggetto #LecceGO prevede infatti la pubblicazione di ulteriori post scheda, che sintetizzano le peculiarità di ciascuno dei personaggi chiamati in causa. Oltre ad un visual essenziale e graficamente d’impatto, l’agenzia ha ideato una simpatica descrizione del personaggio, a cui ha affiancato segni particolari e poteri speciali. Ognuno parte da un livello di potenza minimo, che potrà essere aggiornato solo dopo che il “politico Pokemon” avrà elencato al team Bamakò i progetti realizzati negli ultimi anni e quelli in fase di completamento. L’incremento della barra che rappresenta la potenza sarà infatti direttamente proporzionale al numero di contributi reali offerti alla città di Lecce. Un modo per rendere questa campagna di comunicazione utile, oltre che divertente –spiega ancora Mazzo –. Seguendo l’evoluzione di questo esperimento social dai contenuti politici sulla nostra pagina facebook, tutti gli inernauti potranno esprimere la loro opinione usando l’hashtag #LecceGO. È l’occasione giusta perché sia i cittadini che gli esponenti politici, anche a Lecce, sfruttino l’informalità dei canali digitali per instaurare tra loro un dialogo costruttivo, anche in vista delle prossime amministrative.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here