martedì, Febbraio 7, 2023
HomeLecce & ProvinciaCOMUNE DI LECCECanto Pasolini, spettacolo teatral-musicale di Pino Ingrosso

Canto Pasolini, spettacolo teatral-musicale di Pino Ingrosso

Canto Pasolini, spettacolo teatral-musicale di Pino Ingrosso

Giovedì 26 gennaio, ore 21 – Teatro Paisiello. In programma anche il laboratorio “Vengo anch’io”

Dopo esser stato presentato in prima nazionale a Roma, lo scorso ottobre al Teatro di Villa Lazzaroni, il 26 gennaio al Teatro Paisiello, per la stagione di prosa del Comune di Lecce in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, arriva Pino Ingrosso con il suo spettacolo teatral-musicale “Canto Pasolini” (regia di Daniela Guercia) tratto dall’omonimo disco che contiene 12 poesie di Pier Paolo Pasolini, 11 musicate da Ingrosso, e una canzone edita musicata da Domenico Modugno.

Pino Ingrosso – compositore, musicista e cantante, voce unica nel panorama teatrale e musicale, noto al grande pubblico per esser stato la voce solista del Premio Oscar Nicola Piovani per oltre un ventennio – in questo nuovo lavoro, si cimenta con l’opera poetica di un autore non “facile” come Pier Paolo Pasolini.
Negli scritti di Pasolini c’è tutto il suo mondo: quello pubblico e quello privato e, nel leggerlo, Ingrosso ha imparato a conoscere e ad entrare in consonanza con il Pasolini poeta.

Spiega Pino Ingrosso: «Questo progetto è nato come approccio carnale basato sulle “affinità elettive”. È una elaborazione dei sentimenti, della sensibilità, del mio amore per quello che era il meraviglioso universo emozionale di questo grandissimo Poeta e spero, con questo disco, di affascinare allo stesso modo anche i giovani che lo conoscono meno».

Le composizioni di Ingrosso conferiscono gentilezza e grazia anche alle parole più crude riscattando ogni durezza dei contenuti; anche il tema della morte che nei versi pasoliniani è sempre sferzante, nella musica di Ingrosso diventa Serenata. Un’autentica dichiarazione d’amore dell’artista leccese all’opera di questo ineguagliabile e profondissimo intellettuale del ‘900.

E per l’occasione torna anche il laboratorio “Vengo anch’io” a cura dell’associazione Fermenti Lattici, un’attività destinata all’infanzia per fasce d’età (3 – 5 anni e 6 – 10 anni) per consentire la fruizione degli spettacoli da parte degli adulti mentre i bambini sono occupati in laboratori e percorsi tematici. Incontri ispirati agli spettacoli a cui i genitori assistono, così da poter avere argomenti comuni sui quali incontrarsi all’uscita del teatro. Mentre gli adulti si godono lo spettacolo, i bambini potranno vivere l’opera teatrale in una dimensione di gioco, in uno spazio tranquillo e allestito per loro. Il 26 gennaio al Teatro Paisiello è in programma un appuntamento dedicato alla poesia. Cantiamo la poesia, in una sera in cui, fra versi di grandi poeti e ispirazioni del momento, creeremo insieme un bellissimo componimento!

Pino Ingrosso sarà accompagnato in scena da: Stefano Indino alla fisarmonica; Andrea Rossetti al piano; Raùl Scebba alla batteria; Umberto Malagnino al basso; Daniela Guercia (cori, voce recitante e colori percussivi) e dalle voci recitanti di Luca Morciano e Francesco Perinelli.
Regia: Daniela Guercia

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments