martedì, Gennaio 31, 2023
HomeNotizie dal MondoEvade dai domiciliari, sorpreso dai carabinieri di ritorno dai luoghi di spaccio

Evade dai domiciliari, sorpreso dai carabinieri di ritorno dai luoghi di spaccio

Evade dai domiciliari, sorpreso dai carabinieri di ritorno dai luoghi di spaccio

Doveva starsene a casa, ai domiciliari per il reato di spaccio di stupefacenti. E invece i militari della Stazione Carabinieri di Monteroni di Lecce, la scorsa sera lo hanno sorpreso mentre tornava da un giro in centro e da luoghi noti di ritrovo per lo spaccio di stupefacenti. Nuovi guai per Fabio Marzano, 48enne del luogo noto alle forze dell’ordine pregiudicato anche per reati contro il patrimonio. Tutto è cominciato quando i Carabinieri durante i controlli eseguiti nel primo pomeriggio, sia presso la sua abitazione che sul luogo di lavoro in un panificio del centro di Lecce, non lo hanno trovato.

Vista la violazione il pm di turno ha disposto che il pregiudicato fosse condotto presso la locale Casa circondariale.

Nella stessa mattinata si è svolto davanti al Tribunale di Lecce il giudizio direttissimo, ed Marzano riconosciuto colpevole, è stato condannato alla pena di un anno e due mesi di reclusione con contestuale ripristino della custodia cautelare in carcere.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments