Allarme ebola a Malpensa: isolata ragazza italiana

0
363

Paura all’aeroporto di Malpensa per un sospetto caso di Ebola. L’allarme è scattato a bordo del volo della compagnia portoghese Tap 806, in arrivo alle 13.40 nello scalo varesino.

Una donna italiana di 35 anni, partita da Dakar e imbarcatasi poi a Lisbona, si è sentita male in volo. Il comandante si è messo in contatto con la torre di controllo per comunicare che la donna accusava sintomi simili a quelli di Ebola.

A quel punto è subito scattata la procedura attivata dal ministero della Salute: dopo l’atterraggio, a bordo dell’aeromobile è salito un medico opportunamente cautelato per svolgere i primi controlli.

Nel frattempo i 125 passeggeri, tra cui la donna, e i membri dell’equipaggio sono stati fatti scendere e accompagnati al Terminal 2, dove è stato allestito un punto di controllo  sanitario per trattare casi di questo tipo.

Dagli esami medici svolti sul posto la donna non sembrerebbe essere affetta dal virus della febbre emorragica.

Speedy Shop Roma

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here