giovedì, Maggio 23, 2024
HomeLecce & ProvinciaCOMUNE DI LECCESvolta green per il Teatro Paisiello

Svolta green per il Teatro Paisiello

Svolta green per il Teatro Paisiello

Con fondi PNRR lavori di efficientamento energetico:
guaina fotovoltaica sul tetto per renderlo autonomo nei consumi

Il Teatro Paisiello diventa “green” grazie ai lavori di ecoefficientamento energetico che partiranno alla fine della stagione di prosa del Comune, ospitata nei due teatri pubblici, Apollo e Paisiello, in corso di svolgimento fino a maggio.

Nei giorni scorsi, la giunta comunale ha approvato il progetto definitivo dell’intervento, redatto dal settore Lavori Pubblici e firmato dall’architetto esterno Alessandra Pagliula, che è stato candidato e finanziato con risorse a valere sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza nell’ambito dell’avviso pubblico per la promozione dell’ecoefficenza e per la riduzione dei consumi energetici nelle sale di teatri e cinema, pubblici e privati. L’importo complessivo è pari a 270mila euro, dei quali 50mila sono la quota di cofinanziamento stanziata dal Comune.

L’obiettivo è creare un sistema sinergico di interventi finalizzati all’efficientamento energetico e, nello stesso tempo, alla mitigazione dei cambiamenti climatici in linea con il principio “Do Not Significant Harm – DNSH (non arrecare danno significativo all’ambiente) che è fondante nel PNRR. Nello specifico, i lavori riguarderanno la coibentazione dei solai di ingresso/salone, camerini, platea e palcoscenico, il ripristino degli infissi storici in facciata con installazione di un doppio vetro, la sostituzione degli infissi più moderni in alluminio, l’efficientamento energetico dell’impianto di climatizzazione e, infine, l’installazione di una guaina fotovoltaica di 15 kwp in copertura per la produzione di energia rinnovabile.

Una volta ultimate queste opere, che non prevedono scavi di alcuna natura e non interferiranno con il piano di prevenzioni incendi certtificato nel 2021, l’edificio – che sarà ascrivibile ad una classe energetica migliore (A3) – registrerà una riduzione delle emissioni di CO2 di circa il 64%  e produrrà energia rinnovabile da utilizzare in autoconsumo.

«Continuiamo ad intercettare risorse del Pnrr – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Marco Nuzzaci – per raggiungere l’importante obiettivo di efficientare dal punto di vista energetico gli immobili pubblici. Il Teatro Paisiello è già stato oggetto, negli ultimi anni, di interventi di manutenzione straordinaria e di ammodernamento dell’impianto di prevenzione degli incendi. Con questo finanziamento puntiamo anche al risparmio energetico e a renderlo autonomo come consumi».   

«Siamo felici che parta questo cantiere – aggiunge l’assessora alla Cultura Fabiana Cicirillo –  attraverso i cui lavori  si renderà ancora più efficiente ed energeticamente più sostenibile il teatro Paisiello, il più antico della città, riducendo i consumi di combustibili non rinnovabili e le dispersioni termiche. Questo consentirà un miglioramento funzionale ed un maggiore benessere sia del pubblico che degli operatori dello spettacolo».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights