martedì, Febbraio 7, 2023
HomeRegione PugliaBrindisiFrancavilla Fontana

Francavilla Fontana

Attivazione varchi centro storico

A partire da lunedì 12 dicembre l’Amministrazione Comunale avvierà l’utilizzo dei varchi che delimitano la ZTL (zona a traffico limitato) e l’APU (area pedonale urbana) del centro storico.

Sul display comparirà la dicitura “ZTL attiva” che indicherà il corretto funzionamento delle telecamere che saranno puntate sulle targhe dei veicoli che accedono all’area.

In questa prima fase, che avrà una durata di 45 giorni, non saranno emesse sanzioni automatiche, ma trattandosi di area pedonale o a traffico limitato gli accessi non autorizzati continueranno ad essere sanzionabili da parte degli agenti della Polizia Locale che presidierà i varchi.

I 45 giorni sono un periodo di “prova” previsto dalla normativa per prendere familiarità con questa nuova tecnologia e per consentire agli aventi diritto di richiedere il pass di accesso.

L’utilizzo dei varchi – spiega il Sindaco Antonello Denuzzo – ci consentirà di impedire gli ingressi non autorizzati nella zona più antica e fragile della nostra Città. È stato un percorso lungo e complesso, ma alla fine siamo giunti al traguardo. Abbiamo il dovere di preservare il centro cittadino e averne cura, ma soprattutto dobbiamo avere il coraggio di consentire a tutti, a partire dai bambini, di riappropriarsi di uno spazio pubblico e di goderne in totale sicurezza.

Potranno accedere all’area i residenti, le persone con disabilità, le Forze dell’Ordine, gli operatori di igiene urbana e i mezzi che si occupano della consegna delle merci. Il rilascio dei contrassegni dovrà essere richiesto al Comando della Polizia Locale. La modulistica e le modalità di presentazione sono disponibili sul sito internet istituzionale.

I varchi sono presenti in Piazza Vittorio Emanuele II e Via Cardinale Spinelli, da dove si accede alla ztl, e in via Chiesa Matrice, punto di accesso all’area pedonale.

Proteggere il centro storico dalla presenza invasiva delle auto – conclude l’Assessore alla Mobilità Sostenibile Sergio Tatarano – significa consentire alle persone in carne ed ossa di riappropriarsi del cuore della Città, in un’ottica di valorizzazione della bellezza e degli spazi di socialità. L’attivazione dei varchi ci consentirà così di attrarre turismo e di aiutare le tante attività di ristoro presenti ad essere ancora più godibili, nella convinzione che questo risultato renderà Francavilla competitiva con gli altri Comuni del Salento e dell’intera Regione.

Il via libera all’installazione dei varchi è arrivato al culmine di un complesso iter amministrativo, conclusosi nel dicembre 2020, che ha visto coinvolti l’Amministrazione Comunale, il Comando della Polizia Locale, l’Ufficio Tecnico e il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments