martedì, Aprile 16, 2024
HomeAttualitàFESTIVAL DEL CINEMA EUROPEO XXIII EDIZIONE

FESTIVAL DEL CINEMA EUROPEO XXIII EDIZIONE

FCE LECCE – 16 nov Anteprima nazionale Incroci sentimentali di Claire Denis

Il Festival del Cinema Europeo, diretto da Alberto La Monica e giunto alla XXIII edizione, presenta mercoledì 16 novembre alla Multisala Massimo di Lecce, in anteprima nazionale il nuovo film di Claire DenisIncroci sentimentali, alle ore 20.30, Sala 2, con il quale la celebre cineasta francese ha vinto alla Berlinale 2022 l’Orso d’Argento per la miglior regia. L’anteprima fa parte della sezione I Protagonisti del Cinema Europeo, quest’anno dedicata alla regista.

Nelle sale italiane il 17 novembre, distribuito da Europictures, la pellicola racconta la storia d’amore di Sarah (Juliette Binoche) e Jean (Gregoire Colin). L’incontro con Francois, che anni prima le aveva presentato Jean, sconvolge la donna che sarà sempre più intrappolata in un triangolo amoroso. Al termine della proiezione segue l’incontro con la distributrice Lucy De Crescenzo, moderato dal curatore della sezione, Massimo Causo.

Per I Protagonisti del Cinema Italiano, sezione dedicata quest’anno a Sergio Rubini, si proietta in Sala 1, ore 21.00, Denti di Gabriele Salvatores. Da sempre fonte di preoccupazione e vergogna, la vita di Antonio cambia quando Mara, durante una lite, gli rompe i denti incisivi. Per l’uomo inizia così un peregrinare fra studi dentistici in una sorta di viaggio dove fantasia e realtà si confondono a causa degli antidolorifici e della gelosia.

In anteprima, per il Concorso Ulivo D’Oro – Premio Cristina Soldano, alle ore 18.00 in Sala 3, si presenta How is Katia? di Christina Tynkevych, al termine del quale segue l’incontro con l’attrice protagonista Anastasia Karpenko e la produttrice Olga Matat. Anna è un paramedico di 35 anni e madre single della dodicenne Katia che conduce una vita modesta assieme all’anziana madre e alla sorella maggiore. Tutto cambia quando la figlia viene investita da un’auto e finisce in coma. Al volante c’è una giovane ragazza di una famiglia benestante che fa di tutto per nascondere l’accaduto.

Alle 21.00, sempre in concorso e in anteprima, in Sala 3, si proietta A Ballad di Aida Begic a cui segue l’incontro con l’attrice protagonista Marija Pikic. Il film segue le peripezie di Merjem-Meri, casalinga trentenne madre di Mila, 8 anni, per ottenere l’affidamento della figlia dopo la fine del suo matrimonio. Senza un lavoro fisso, le sue speranze svaniscono di giorno in giorno. Intanto, partecipa a un’audizione per un ruolo cinematografico nel suo quartiere…

La quinta giornata del festival prosegue con l’anteprima per la sezione Cinema & Realtà, alle ore 18.00 in Sala 5, di Come una vera coppia di Christian Angeli. A seguire incontro con Gianfranco Salbini, Presidente dell’Associazione Italiana Persone Down – AIPD. La pellicola racconta la prima vacanza di coppia di alcuni giovani adulti con la sindrome di Down e il cordone ombelicale con la famiglia finalmente da recidere.
I film della Sezione Cinema & Realtà saranno candidati alla Menzione speciale “Cinecittà News” per il miglior film della sezione stessa, scelto dalla giuria composta dalla redazione di CinecittàNewS.

Per la XXIII edizione del Premio Mario Verdone viene presentato, alle ore 18.30 in Sala 1, il film finalista Settembre di Giulia Louise Steigerwalt. Al rientro dalle vacanze estive si intrecciano le storie di tre persone che un bel giorno si rendono conto che la vita che stanno vivendo non è quella che avevano desiderato. Sono, però, ancora in tempo per realizzare il loro sogno.

Spazio, poi, a Festival in Corto. In Sala 4, a partire dalle 18.30, si proiettano C’era una volta un re di Edo Tagliavini del laboratorio sull’800 del Centro Sperimentale di Cinematografia; Il tempo del Kimchi di Lorenzo Cassol e Chiara Pieraccioli per i corti del corso in Pubblicità e Cinema d’impresa con sede Lombardia; Ci provo di Deidda, Luca Draoli, Gabriele Iannoli, Marlon Sartore e Chiara Stravato per i corti del corso in Reportage audiovisivo della sede abruzzese; TRIA – del sentimento del tradire di Giulia Grandinetti, finalista per il Premio Emidio Greco; e infine Gioia di Paolo Rollo, Zero Chance di collettivo 5B e Alma Diletta di Irene Gianaselli per il concorso di cortometraggi Puglia Show. Segue l’incontro coi registi.

Le proiezioni dei cortometraggi continuano alle ore 21.00 in Sala 4 con Il più grande di Francesco Romano del CSC di Roma; Caro futuro di Lisa Consolini per il CSC Lombardia; Two headed mountain di Jacopo Marzi per il Premio Emidio Greco; Manuale di cinematografia per dilettanti vol. 1 di Federico Di Corato, Castello di Carte di Alessio Ianni e La fine di Neslie di Genny Ciccimarra per selezione di Puglia Show.

Per la sezione Cinema ed Europa: EFA Shorts, in Sala 5 alle ore 20.30, prendono il via le proiezioni di Easter Eggs di N. Keppens (Belgio); Nha Sunhu di Josè Magro (Portogallo); Push this button if you begin to panic di G. Bohmer (Regno Unito); The Martyr di F. Pomares (Spagna); Zonder Meer di M. Van Coillie (Belgio).

Ideato e organizzato dall’Associazione Culturale “Art Promotion”, il Festival del Cinema Europeo è all’interno dell’Apulia Cinefestival Network, la rete di festival cinematografici di Apulia Film Commission e Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio, intervento finanziato con le risorse di bilancio autonomo della Fondazione. È realizzato inoltre con il sostegno di: Ministero della Cultura-Direzione Generale Cinema, Comune di Lecce.

Riconosciuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo “manifestazione d’interesse nazionale”, il Festival è membro dell’Associazione Festival Italiani di Cinema, si pregia del Patrocinio del Parlamento Europeo e della collaborazione di Centro Sperimentale di Cinematografia, S.N.G.C.I., FIPRESCI, S.N.C.C.I., Centro Nazionale del Cortometraggio, Università del Salento, Rotary Club Lecce, Polo Biblio-Museale Lecce.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights