XYLELLA, L’ABBATE (M5S)

0
986

100 MLN IN DUE ANNI CONFERMANO NOSTRO IMPEGNO

Roma, 28 nov – “Insieme al governo abbiamo promesso alla Puglia e a tutto il suo comparto agricolo, che non li avremmo lasciati soli ad affrontare il problema della XYLELLA, una delle peggiori fitopatie che ci sia mai stata in Italia e che in cinque anni ha devasto 170 mila ettari di oliveti, modificando drammaticamente anche l’aspetto del paesaggio pugliese”. Così in una nota il deputato del Movimento 5 Stelle e componente della commissione Agricoltura alla Camera, Giuseppe L’Abbate. “A conferma del nostro costante impegno, oggi il ministro per il Sud Barbara Lezzi ha annunciato a Palazzo Chigi, durante la cabina di regia del Fondo sviluppo e coesione, che è stato ufficializzato il trasferimento di 30 milioni di euro da quel fondo al ministero dell’Agricoltura per il contrasto al fenomeno della XYLELLA. A questi soldi si aggiungeranno altri 70 milioni a valere sulla futura programmazione del Fondo sviluppo e coesione, dopo il rifinanziamento disposto con legge di Bilancio. Invito il Governatore Emiliano e l’assessore Di Gioia a prestare la massima attenzione e il massimo impegno nella fase di attuazione. Servivano fondi e il Governo Conte si sta adoperando in tal senso. Ora serve una Regione Puglia che prenda di petto il problema e che non rimanga più sorda ed inerme dinanzi alle richieste e alle esigenze degli agricoltori pugliesi. Nessuna azienda agricola e nessun olivicoltore rimarrà solo contro la XYLELLA, e continueremo a lavorare per tutelare una regione con un’importante quanto antica tradizione olivicola come la Puglia” conclude L’Abbate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here