giovedì, Maggio 23, 2024
HomeNotizie di CronacaScomparsa Maria Aparecida Soares,

Scomparsa Maria Aparecida Soares,

Grazie allo studio c_criMe di Lecce sono state riaperte le indagini

Grazie al costante e dettagliato lavoro dello studio c_criMe di Lecce, della dott.ssa Isabel Martina con la collaboratrice Giusy di Saia, si è avuto, finalmente, l’impulso investigativo necessario alla riapertura delle indagini sull’importante caso di scomparsa riguardante Maria Aparecida Soares, che, dal 2018, quando aveva 52 anni, sembra sparita nel nulla. La donna, chiamata amichevolmente Brenda, veniva dal Brasile, dove oggi vive ancora la sua famiglia di origine.

La procura di Verona ha, infatti, deciso di accogliere la richiesta arrivata dai famigliari di non archiviare il procedimento, visto che ci sono ancora parecchi dubbi da chiarire.
A cercare una risposta ai tanti punti oscuri del caso, ci ha pensato la Dott.ssa Isabel Martina, Consulente Tecnico dei familiari di Maria Aparecida Soares, difesi dall’Avv.to Roberta Micheletti del Foro di Verona. La d.ssa Martina, in team con Giusy di Saia, ex studentessa e collaboratrice fidata dello studio c_criMe di Lecce, ha svolto un lavoro decisivo, che ha portato alla riapertura delle indagini e a importanti novità nel caso Soares.
Isabel Martina, criminologa Investigativa e Forense, esperta in psicologia investigativa, psicologia forense e Psicodiagnostica applicata in ambito civile e penale, è titolare dello studio di consulenza forense e assistenza legale c_crIMe e dell’omonima Accademia di Formazione con sede a Lecce.
La d.ssa Martina ha sia espresso delle valutazioni tecniche sul caso, che fornito alcune
considerazioni preliminari di matrice metodologica in tema di Criminal Investigative Analysis.
Maria Aparecida Soares, aveva sposato Ignazio Venturi, un veronese con il quale aveva avuto una figlia, Gabriela. Dopo la separazione con il marito, a 50 anni, l’incontro con Andrea Felicetti, un ingegnere informatico di dieci anni più giovane di lei.
La notte del 18 luglio del 2018, Brenda scompare e lascia a casa denaro, documenti, cellulare edaltro. Il compagno, secondo quanto viene rivelato le amiche della donna, cancella tutto il contenuto del proprio cellulare, denuncia la situazione e contatta Chi l’ha visto, lanciando degli appelli, affinché si potesse ritrovare la compagna.
Felicetti, davanti alle telecamere di Rai3, fa presente che il rapporto tra lui e Brenda era oramai logoro e spiega che Brenda avrebbe deciso volontariamente di andare via da casa.
Prima di scomparire, Brenda sarebbe andata a Verona, la città dove lavora Andrea, per prendere da lui le chiavi dell’auto, sbrigare delle commissioni e poi tornare a prendere l’uomo, al termine della giornata di lavoro, facendo rientro a casa con lui. I due, hanno poi consumato la loro cena in giardino, come da testimonianza di uno dei vicini. In seguito, Felicetti avrebbe dichiarato di essere andato a dormire, mentre Brenda si trovava ancora in casa. I due dormivano in camere separate.
La mattina dopo, Andrea non avrebbe più trovato Brenda, che da quel momento è sparita nel nulla.
Sulla scomparsa di Maria Aparecida Soares la Procura ha aperto un’inchiesta per omicidio, che è rimasta senza indagati. Fin da subito, i maggiori dubbi sul caso hanno riguardato il nuovocompagno di Brenda.
Le indagini, poi, sono state chiuse il 10 febbraio 2022, con una richiesta di archiviazione, più  di tre anni dopo essere state aperte

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights