Free Porn eşya depolama pornhub Galabetbonuslari.com Galabetadresi.com Galabetcasino.com Vipparkbahissitesi.com Vipparkcanlicasino.com Vipparkcanlislotsitesi.com Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler paper.io yohoho.io yohoho unblocked io games unblocked 1v1.lol unblocked io games unblocked google sites slope play unblocked games io games padisahbetgirisyap.com padisahbetgirisadresi.net padisahbetbahis.net padisahbetcasino.com deneme bonusu یاس بت وین بت وان کیک بت هتریک بت manotobet takbet betcart ریتزو بت alvinbet بت فا betboro رومابت megapari mahbet betforward io games unblocked unblocked games google sites fnaf unblocked github yohoho unblocked github.io unblocked games krunker.io drive mad 1v1.lol classroom 6x unblocked io games unblocked io games
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeRegione PugliaLecceQuestura di Lecce

Questura di Lecce

“Sospesa per 15 giorni la licenza al gestore di un Bar di Corso Umberto a Monteroni di Lecce”.

 L’intenzione è quella di dare un segnale forte della presenza dello Stato in un territorio dove, nonostante le numerose operazioni di polizia, la criminalità organizzata non intende rinunciare alla sua visibilità.

È quanto si legge fra le righe del provvedimento del Questore di Lecce, con il quale è stata disposta la chiusura di un bar del frequentato Corso Umberto a Monteroni di Lecce, eseguita nella mattinata odierna dai Carabinieri della locale Stazione.

Dalla paziente e certosina attività di controllo posta in essere dai militari della Stazione dall’inizio dell’anno riscontrata dalle risultanze in atti della Questura, all’interno e nei pressi del locale colpito dal provvedimento questorile, è emerso un quadro ritenuto allarmante sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, in quanto alcuni personaggi, coinvolti in vicende giudiziarie che trovano nei reati di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti il comune denominatore, forti della vicinanza al clan criminale del posto, avevano scelto un bar del centralissimo Corso Umberto per incontrarsi e “mostrarsi”.

Necessario e significativo, quindi, il provvedimento, emesso ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, volto ad impedire il protrarsi e l’intensificarsi di una situazione di pericolosità sociale e di illegalità a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights