lunedì, Aprile 22, 2024
HomeSenza categoriaPolizia di Stato e Autostrade per l’Italia promuovono Sicurezza Stradale a Bitetto

Polizia di Stato e Autostrade per l’Italia promuovono Sicurezza Stradale a Bitetto

Con l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto delle norme sulla sicurezza stradale, la Polizia di Stato e Autostrade per l’Italia hanno avviato un progetto dedicato agli studenti del Liceo Scientifico “E. Amaldi” di Bitetto, nella Città Metropolitana di Bari. Questo programma interattivo coinvolge workshop didattici, eventi live e un contest dedicato, con l’obiettivo di raggiungere circa 200 istituti selezionati e coinvolgere oltre 12mila studenti degli ultimi tre anni della scuola secondaria di secondo grado.

Le tratte autostradali gestite da Autostrade per l’Italia nella regione pugliese costituiscono un’importante infrastruttura per la mobilità del territorio. In particolare, la Direzione VIII Tronco di Bari gestisce tratti autostradali che si estendono per 286 km, tra cui l’A16 da Candela a Canosa e l’A14 lungo la costa adriatica.

Durante la presentazione del progetto presso il Liceo “E. Amaldi” di Bitetto, il Direttore del Tronco di Bari di Autostrade per l’Italia, Roberto Pastore, e il Commissario Capo della Polizia di Stato, Davide Giandonato, hanno interagito con gli studenti, sottolineando l’importanza della sicurezza stradale e il rispetto delle norme di guida.

Il Dirigente del Compartimento della Polizia Stradale della Puglia, Luca Speranza, ha sottolineato l’impegno della Polizia Stradale nella prevenzione degli incidenti e nella promozione della cultura della guida sicura, con particolare attenzione ai giovani.

Roberto Pastore, Direttore del Tronco di Bari di Autostrade per l’Italia, ha dichiarato che le tratte autostradali sono cruciali per la mobilità del territorio e ha evidenziato l’importanza di promuovere la sicurezza stradale fin dai banchi di scuola. Il progetto prevede un test personalizzato seguito da workshop e materiale educativo multimediale, supportati dai professori, per approfondire i temi della sicurezza stradale.

L’iniziativa rappresenta un impegno concreto per educare le nuove generazioni alla guida sicura e responsabile, contribuendo così a garantire la sicurezza su strada e a ridurre gli incidenti.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights