lunedì, Aprile 22, 2024
HomeAttualitàIstruzioneMinistro Giannini contestata

Ministro Giannini contestata

Alla Festa dell’Unità di Bologna, dopo una lunga contestazione è stato annullato il dibattito in programma alla festa dell’Unità di Ferrara.

Come il 24 aprile scorso alla Festa dell’Unità di Bologna, dopo una lunga contestazione è stato annullato il dibattito in programma alla festa dell’Unità di Ferrara con il ministro dell’istruzione Stefania Giannini.  Nonostante i ripetuti appelli al dialogo, un centinaio di manifestanti, insegnanti e sindacalisti, non hanno interrotto la loro rumorosa protesta e il ministro ha dovuto rinunciare.

Giannini contestata a Ferrara, lascia Festa Unità

Gli organizzatori hanno infatti deciso di sospendere l’iniziativa convincendo il ministro Giannini a dare forfait e lasciare il luogo dell’incontro, in cui si doveva dibattere di scuola. La contestazione aspra e tesa al grido di “Vergogna”, dimissioni e altro ha raggiunto poco dopo le 22 il culmine con la decisione di sospendere tutto. “E non finirà qui – spiega Monica Fontanelli, insegnante dei Partigiani per la scuola – Saremo presenti a tutte le feste dell’Unità per sbugiardarli perché questo governo mente regolarmente, è il governo dei falsi annunci. Smascheriamo le loro bugie”.

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights