giovedì, Febbraio 29, 2024
HomeSenza categoriaMedicina di genere: premiate le strutture di GVM Città di Lecce Hospital...

Medicina di genere: premiate le strutture di GVM Città di Lecce Hospital in Salento e Ospedale Santa Maria a Bari

Bari, 4 dicembre 2023 – Fondazione Onda, con l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, riconosce anche quest’anno la qualità dei servizi nell’ambito della medicina di genere di Ospedale Santa Maria di Bari, Ospedale Polispecialistico, e di Città di Lecce Hospital, Ospedale di Alta Specialità, entrambi accreditati con il SSN.

Le due strutture pugliesi di GVM Care & Research sono tra i premiati da Fondazione Onda per il biennio 2024-2025 in occasione dell’11esima edizione dei Bollini Rosa: l’attenzione rivolta ai servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie che riguardano l’universo femminile o trasversalmente uomini e donne in ottica di genere, è valsa due Bollini Rosa per ciascuna struttura.

Ciò che distingue l’attività di Ospedale Santa Maria e Città di Lecce Hospital è l’adozione di un approccio multidisciplinare che vede i professionisti di diverse specialità creare sinergie e affrontare ogni singolo caso in team, valutando gli aspetti peculiari per individuare un percorso di prevenzione, diagnosi e cura studiato sul paziente stesso, con particolare attenzione alla fase di supporto e accompagnamento delle pazienti nel percorso di cura.

In particolare, alle due strutture di GVM Care & Research viene riconosciuto l’impegno nella promozione della medicina di genere, che prevede percorsi in diverse specialità, dalla cardiologia all’ortopedia, che considerino le peculiarità non solo del genere femminile e maschile, ma anche di altri fattori. Studi sottolineano come sia importante innovare l’approccio per l’appropriatezza delle cure, dall’organizzazione sanitaria passando per percorsi diagnostici, terapeutici ed anche formativi della nuova generazione di medici, considerando le differenze biologiche tra i due sessi ma anche quelle socio-economiche e culturali per un controllo puntuale dell’evoluzione della patologia e per una corretta prevenzione.

Ogni paziente deve essere protagonista del proprio percorso di cura – commenta Eleonora Sansavini, Amministratore Delegato dei cinque ospedali pugliesi di GVM Care & Research –  e la prevenzione è il primo passo per arrivare a una medicina di genere concreta e attuabile anche in piena collaborazione con il Servizio Sanitario Nazionale. Conseguire nuovamente il riconoscimento dei Bollini Rosa rappresenta un impegno ed una promessa che facciamo quotidianamente alle persone: una medicina sempre più personalizzata”.

Tra le iniziative più importanti indirizzate al genere femminile si trovano le Breast Unit: unità specializzate per la prevenzione, diagnosi e cura del tumore al seno presenti ad Ospedale Santa Maria di Bari e a Città di Lecce Hospital. Il percorso all’interno delle Breast Unit coinvolge un team multidisciplinare che affianca le pazienti in ogni fase: oncologi, specialisti in senologia, chirurghi senologici, radioterapisti e psicologi collaborano per effettuare una diagnosi accurata e fornire un trattamento mirato adattato al singolo caso.

 

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights