Free Porn eşya depolama pornhub Galabetbonuslari.com Galabetadresi.com Galabetcasino.com Vipparkbahissitesi.com Vipparkcanlicasino.com Vipparkcanlislotsitesi.com Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler paper.io yohoho.io yohoho unblocked io games unblocked 1v1.lol unblocked io games unblocked google sites slope play unblocked games io games padisahbetgirisyap.com padisahbetgirisadresi.net padisahbetbahis.net padisahbetcasino.com deneme bonusu یاس بت وین بت وان کیک بت هتریک بت manotobet takbet betcart ریتزو بت alvinbet بت فا betboro رومابت megapari mahbet betforward io games unblocked unblocked games google sites fnaf unblocked github yohoho unblocked github.io unblocked games krunker.io drive mad 1v1.lol classroom 6x unblocked io games unblocked io games
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàLa storia della cavalleria regionale si tinge di rosa. La leccese Virginia...

La storia della cavalleria regionale si tinge di rosa. La leccese Virginia Vergallo è la Damigella più giovane di Puglia e Basilicata

La Damigella più giovane di Puglia e Basilicata e’ di Lecce e si chiama Virginia V. Vergallo. Ad appena 7 anni, la figlia maggiore del Cavaliere Valerio Vergallo ha tinto di rosa la storia delle Crociate e della Cavalleria nel Priorato di Puglia e Basilicata. La piccola Virginia è stata insignita del titolo di “Damigella” del Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme O.S.J. – Cavalieri di Malta del Principe e Gran Maestro SAR Don Thorbjorn Paternò Castello. Nella splendida cornice romana della Basilica di San Vitale a cui è seguita la cena di Gala nei meravigliosi giardini dell’Hotel Quirinale, la piccola Virginia V. Vergallo,  ha fatto il suo ingresso nella storia della cavalleria salentina e pugliese, incidendo il suo nome nella culla dell’antica Messapia e delle Puglie. Accompagnata dal padre a Roma, Virginia Vergallo è stata insignita del titolo cavalleresco personalmente da S.A.R. e Gran Maestro il Principe Don Thorbjorn Paternò Castello, assistito dal Luogotenente dell’Ordine, S.E. Don Thomas Molendini di Sant’Andrea e il Gran Priore d’Italia, S.E. Don Giancarlo Drosi di Gibellina. Come il papà, anche la figlia classe 2015, entra a fare parte dell’Ordine Cavalleresco, in continuità diretta dall’Ordine originale degli Ospitalieri di San Giovanni fondato in Terra Santa nel 1048, dalle finalità assistenziali.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights