test
domenica, Giugno 23, 2024
HomeSportCalcioItalia-Macedonia 5-2

Italia-Macedonia 5-2

Gli azzurri rischiano ma passano all’Olimpico con autorità

Le realizzazioni: Darmian al 17’, Chiesa al 40’ e al 45+3, Atanasov al 52’ e al 74’, Raspadori all’81, El Shaara al 90’+3. Gli uomini di Spalletti scacciano i fantasmi dell’eliminazione ai mondiali e raggiungono l’Ucraina a quota 13

Gli uomini di Spalletti si affermano con decisione sulla Macedonia del Nord per 5-2 nella penultima partita di qualificazione agli Europei 2024.

Le realizzazioni: Darmian al 17’, Chiesa al 40’ e al 45+3, Atanasov al 52’ e al 74’, Raspadori all’81, El Shaara al 90’+3.

Prima frazione di gioco dominata dagli azzurri che sono andati avanti con Darmian e poi hanno trovato nel finale una doppietta con Chiesa. In mezzo il rigore sbagliato da Jorginho che continua con la sua maledizione dagli 11 metri. Ospiti che non si sono mai visti se non con una sortita iniziale di Elmas murato da un difensore, per il resto Donnarumma è rimasto inattivo. L’Italia chiude in vantaggio per 3-0 il primo tempo contro la Macedonia del Nord.

Nel secondo tempo l’Italia continua a dominare ma soffre e si smarrisce per 20 minuti nei quali la Macedonia del Nord accorcia le distanze fino al 3-2, poi le reti di Raspadori e di El Sharaawi blindano il risultato.

Match fondamentale, gli Azzurri cercavano i tre punti per poi andarsi a giocare il tutto per tutto sul campo neutro di Leverkusen contro l’Ucraina, la quale arriverà allo scontro diretto senza avere altre partite nelle gambe.

Le formazioni:

Italia (4-3-3) – Donnarumma; Darmian, Gatti, Acerbi, Dimarco; Barella, Jorginho, Bonaventura; Berardi, Raspadori, Chiesa. Ct: Spalletti.

Macedonia del Nord (4-2-3-1) – Dimitrievski; Manev, Serafimov, Musliu, Dimoski; Elezi, Ademi; Alioski; Bardhi, Elmas; Miovski. Ct: Milevski.

Nel percorso di qualificazione al torneo continentale l’Italia, era reduce nelle ultime tre partite, dalla sconfitta per 3-1 a Wembley dall’Inghilterra, la vittoria casalinga per 4-0 contro Malta, il successo con l’Ucraina (2-1)

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights