venerdì, Aprile 12, 2024
HomeLecce & ProvinciaCOMUNE DI LECCEI parchi pubblici del XXI secolo

I parchi pubblici del XXI secolo

I parchi pubblici del XXI secolo: tematiche e linguaggi

Sabato 17 febbraio, alle ore 10.30, nella Sala Cinquecento della Biblioteca Bernardini, il Comune di Lecce, l’Associazione Ville e Giardini di Puglia, il Polo Bibliomuseale di Lecce, d’intesa con Garden Club di Lecce, FAI – Delegazione di Lecce, ADSI- Associazione Dimore Storiche Italiane, AIAPP – Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio, promuove la conferenza dello storico del giardino e del paesaggio Franco Panzini su “I parchi pubblici del XXI secolo: tematiche e linguaggi”.

Preceduta dagli indirizzi di saluto di Vincenzo Cazzato (Unisalento) e Luigi De Luca (Polo bibliomuseale) e introdotta dall’assessora alle Politiche urbanistiche e al Patrimonio del Comune di Lecce, Rita Miglietta, la conferenza verterà sui giardini e parchi pubblici, i cui primi esempi risalgono agli ultimi decenni del XVIII secolo, e che si diffusero ampiamente nel secolo successivo, sino a divenire un tipo di attrezzatura presente in ogni città, che continuano ad essere, come sono sempre stati, luoghi di relax, incontro, esercizio fisico. Ma il loro carattere sta in parte mutando, con il sopraggiungere nei decenni recenti delle tematiche ambientali, dalla sostenibilità alla biodiversità; insieme anche alla richiesta degli utenti di avere luoghi duttili, adatti ad una molteplicità di usi diversi. Presentando un panorama di parchi pubblici realizzati in luoghi diversi del mondo negli anni recenti, Panzini illustra le linee dell’evoluzione in atto, nel dare forma a parchi pubblici capaci di rispondere a queste nuove esigenze.

Franco Panzini, architetto e storico del paesaggio, è docente presso il Master in Architettura del Paesaggio e del Giardino dell’Università Iuav di Venezia e OPEN, Master in Architettura e Rappresentazione del Paesaggio dell’Università Roma Tre. È Presidente della Associazione Pietro Porcinai e referente regionale della associazione APGI (Associazione Parchi e Giardini d’Italia).Come professionista è autore di progetti di parchi pubblici e di restauro di giardini storici. Ha pubblicato numerosi libri sulla storia del giardino e degli spazi verdi urbani, fra i quali Giardini storici. Teoria e tecniche di conservazione e restauro; Per i piaceri del popolo. L’evoluzione del giardino pubblico in Europa dalle origini al XX secolo; Giardini delle Marche; Progettare la natura; Prati urbani. I prati collettivi nel paesaggio della città; Coltivare la città. Storia sociale degli orti urbani nel XX secolo. Si aggiunge ai libri un vasto panorama di saggi dedicati prevalentemente a temi relativi all’età moderna.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights