venerdì, Aprile 12, 2024
HomeNotizie dal MondoGaza, Israele colpisce rifugio Medici senza frontiere

Gaza, Israele colpisce rifugio Medici senza frontiere

Gaza, Israele colpisce rifugio Medici senza frontiere: almeno 2 morti

Israele. Avanti con l’assedio a Gaza. Secondo le ultime notizie di oggi, 21 febbraio 2024, questa notte le forze di Tev Aviv hanno condotto un’operazione nel villaggio di Al Mawasi, a Khan Younis, dove è stato bombardato un rifugio che ospitava il personale di Medici senza frontiere (Msf).

In un post sul suo account X, la ong umanitaria spiega che “gli equipaggi delle ambulanze hanno raggiunto il sito, dove almeno due familiari dei nostri colleghi sono stati uccisi e sei persone ferite. Siamo inorriditi da ciò che è accaduto”. Anche la Mezzaluna rossa palestinese ha citato l’accaduto, affermando di aver trasferito i morti e i feriti dell’attacco in un ospedale di Rafah.

Le Forze di difesa israeliane, dal canto loro, hanno annunciato la morte di un altro soldato, e il grave ferimento di altri tre. Il totale dei militari rimasti uccisi nella Striscia sale così a 237. Il militare è rimasto ucciso durante gli scontri con i miliziani di Hamas nel nord della Striscia di Gaza. Due militari sono rimasti gravemente feriti nell’esplosione di un missile anticarro, sempre nel nord di Gaza. Nella parte meridionale della Striscia, un soldato è rimasto gravemente ferito nell’esplosione di un ordigno.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights