Free Porn eşya depolama pornhub Galabetbonuslari.com Galabetadresi.com Galabetcasino.com Vipparkbahissitesi.com Vipparkcanlicasino.com Vipparkcanlislotsitesi.com Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler Deneme bonusu veren siteler paper.io yohoho.io yohoho unblocked io games unblocked 1v1.lol unblocked io games unblocked google sites slope play unblocked games io games padisahbetgirisyap.com padisahbetgirisadresi.net padisahbetbahis.net padisahbetcasino.com deneme bonusu یاس بت وین بت وان کیک بت هتریک بت manotobet takbet betcart ریتزو بت alvinbet بت فا betboro رومابت megapari mahbet betforward io games unblocked unblocked games google sites fnaf unblocked github yohoho unblocked github.io unblocked games krunker.io drive mad 1v1.lol classroom 6x unblocked io games unblocked io games
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeNotizie di CronacaCARABINIERICONCERTO DELLA FANFARA DEI CARABINIERI DI ROMA A S.MARIA DI LEUCA

CONCERTO DELLA FANFARA DEI CARABINIERI DI ROMA A S.MARIA DI LEUCA

PER CELEBRARE INIZIO DEI LAVORI E BENEDIZIONE DELLA VOX PACIS DEI GIARDINI DI LEUCA DE FINIBUS TERRAE

La Basilica – Santuario S. Maria de Finibus Terrae comunica che Domenica 16 Aprile  prossima alle ore 11.30 sul Sagrato del Santuario di S. Maria di Leuca , organizzato dal PCE “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae”, si svolgerà il Concerto della Fanfara dei Carabinieri di Roma, una Musical Experience ideata per celebrare l’inizio dei lavori e la benedizione della VOX PACIS dei Giardini di Leuca de Finibus Terrae alla presenza di S.E. Mons. Vito Angiuli, Vescovo di Ugento – S. Maria di Leuca.
L’evento è realizzato in collaborazione con Lampus – “Jazz a Gogo” e con il patrocinio del Comune di Castrignano del Capo, della Diocesi Ugento – S. Maria di Leuca e di International Jazz Day.
Il Progetto “I Giardini di Leuca” è finanziato tramite Avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento per il restauro e la valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggio rurale da finanziare nell’ambito del PNRR (M1.C3 – Misura 2 “Rigenerazione di piccoli siti culturali, patrimonio culturale, religioso e rurale” – Investimento 2.2 approvato con A.D. n. 40 del 8 aprile 2022,finanziato dall’Unione Europea – Next Generation EU e gestito dal Ministero della Cultura: soggetto attuatore Regione Puglia.
L’esibizione della Fanfara, per la prima volta a Leuca, conclude una serie di iniziative organizzate dal PCE “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae” e i Cammini di Leuca in onore della Madonna di Leuca e in memoria del trentennale della morte di Don Tonino Bello.
Il PCE “Terre del Capo di Leuca – De Finibus Terrae”, in collaborazione con l’Associazione Culturale Lampus, impegnata nel Capo di Leuca nella divulgazione del Jazz, vuole celebrare l’International Jazz Day UNESCO del prossimo 30 aprile. L’UNESCO ha riconosciuto questo genere musicale «Uno strumento di sviluppo e crescita del dialogo interculturale volto alla tolleranza e alla comprensione reciproca».                                                                     E’ particolarmente significativo rilanciare questo messaggio di pace proprio da questo luogo, meta di pellegrinaggio di migliaia di fedeli di ogni nazionalità devoti alla “Madonna di frontiera” che spalanca le braccia verso Oriente per infrangerne ogni barriera!
Il programma del concerto prevede l’esecuzione dei seguenti brani: 1) SINFONIA – Marcia Sinfonica di Artemisio Luciani – 2) TANNAHUSER – Gran Marcia di Richard Wagner – 3) CAVALLERIA LEGGERA di Franz Von Suppè – 4) BLUES di George Gershwin – Arrangiamento per banda di Michele Mangani – 5) AIDA – Gran Finale Atto II di Giuseppe Verdi – 6) A TRIBUTE TO NINO ROTA – Arrangiamenti per Banda di Lorenzo Bocci – 7) AMERICAN GRAPHITI di Naohiro Iwai – 8) SUMMERTIME di George Gershwin – Arrangiamento per Banda di Giancarlo Gazzani – 9) LA FEDELISSIMA – Marcia d’ordinanza dell’Arma dei Carabinieri di Luigi Cirenei – 10) IL CANTO DEGLI ITALIANI (Fratelli d’Italia – Inno di Mameli)di Michele Novaro.
La Storia della Fanfara dei Carabinieri di Roma affonda le sue radici nel lontano 1820, a Torino, quando per la prima volta, il Corpo dei Carabinieri Reali comprese nel suo organico un nucleo di Trombettieri. Nel 1885, in seguito al trasferimento della Scuola Allievi Carabinieri di Torino a Roma, la Fanfara divenne, con aumento dell’organico, l’attuale Banda dell’Arma dei Carabinieri. La necessità di sopperire alle varie esigenze musicali da
espletare a Roma e in tutto il centro Italia, nonché le varie attività addestrative che una scuola militare comporta, condusse parallelamente all’istituzione della Fanfara Carabinieri di Roma.
Il complesso musicale è attivo sia per i servizi di rappresentanza istituzionali, che per un’intensa attività concertistica e discografica che l’hanno vista presente in molte località italiane e all’estero. Il repertorio della Fanfara spazia da quello celebrativo, a quello lirico sinfonico, con particolare predilezione per la letteratura nata appositamente per la banda. Attualmente la Fanfara è composta da 45 militari musicisti in servizio permanente
provenienti dai conservatori di musica italiani.
Il Maestro Danilo Di Silvestro, Direttore del complesso musicale dall’agosto del 1997, nasce a Pescara nel 1969 e inizia la sua formazione musicale all’età di 9 anni dapprima con lo studio del pianoforte, poi il sax e, nel 1992, si diploma con il massimo dei voti in trombone al Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara. Nel 2000 ha conseguito il diploma di perfezionamento in direzione di banda presso l’Accademia Musicale Pescarese.
Nell’anno 2008 si laurea in Scienze dell’Amministrazione presso l’ateneo di Siena e il 2 giugno del 2010 viene nominato Cavaliere della Repubblica dall’allora Presidente Giorgio Napolitano. Il 5 ottobre 2012 consegue il diploma di strumentazione per banda presso il Conservatorio di Musica di Frosinone.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights