martedì, Febbraio 7, 2023
HomeSpettacoli e CulturaMusicaClaudia Marss a Carlantino

Claudia Marss a Carlantino

Claudia Marss a Carlantino, in concerto la voce gospel scelta da Piovani

Cantante straordinaria, Nicola Piovani l’ha scelta per la “Stabat mater”, sarà in paese il 2 gennaio.

Farà a tappa a Carlantino il tour di Claudia Marss & Gospel Italian Singers. Il prossimo 2 gennaio, infatti, il comune della diga di Occhito ospiterà uno dei concerti di Natale più attesi in ambito gospel e non solo. La cantante sarà affiancata da 8 coristi e 3 musicisti diretti dal maestro Francesco Finizio.                                                                                             Il tour della Marss partirà il prossimo 7 dicembre e terminerà il 6 gennaio del prossimo anno. Prima di quella carlantinese, lo spettacolo farà tappa in altri tre centri pugliesi: il 9 dicembre a Lucera, il 25 dicembre a Roseto Valfortore e il giorno successivo a Mesagne.

“Siamo davvero contenti ed onorati di ospitare qui a Carlantino una delle voci più belle del mondo gospel e jazz – ha dichiarato Graziano Coscia, sindaco di Carlantino – sarà un concerto strepitoso e dalle emozioni uniche da non perdere assolutamente.”

Claudia Marss, nata a Salvador di Bahia in Brasile, è una cantante e compositrice, conosciuta per la sua voce duttile ed espressiva. La Marss trova nella fusione della musica popolare brasiliana con la musica afro americana il campo fertile ideale per esprimere la sua grande forza interpretativa. Nel 1986 vince il Premio Troféu Caymmi come miglior interprete emergente mentre nel 1988 con Gilberto Gil partecipa alla sua tourneè in Brasile. Nel 1989 arriva in Italia e da allora partecipa a diverse rassegne tra cui “Roma Jazz Fest”, “Festival Internazionale per la Pace ad Assisi”, “Euritmia Jazz festival” e “Jazz Time del Brass Group”. Dal 1996 si dedica anche al gospel collaborando con diversi gruppi ed esibendosi in teatri e rassegne di tutt’Italia, tra cui “Gospel in the Easter Time” e “Rassegna Gospel” a Bibiena. Claudia Marss è apparsa anche in RAI nei programmi “Ricomincio da due”, “Mestiere di Vivere” e “Pacem in Terris”. Nel film di Carlo Verdone “Maledetto il giorno che t’ho incontrato” la cantante brasiliana canta uno dei temi della colonna sonora presenti nella pellicola dell’attore romano. Ma una tappa fondamentale di Claudia Marss si registra nell’ottobre del 2004 quando viene scelta da Nicola Piovani come solista nello “Stabat Mater- La Pietà”, musicato dallo stesso Piovani su testo di Vincenzo Cerami.                      A fianco della cantante, Gigi Proietti e Rita Cammarano.

Oggi Claudia Marss, fra le altre cose, insegna canto, impostazione della voce, tecnica di respirazione, improvvisazione e stile ed interpretazione nell’ambito della musica brasiliana. Non solo, da poco ha anche avviato un laboratorio di musica brasiliana indirizzato a tutti i musicisti, presentandolo nelle migliori scuole di musica in tutt’Italia.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Most Popular

Recent Comments