test
mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeSenza categoriaAl via lunedì 10 giugno la seconda edizione di "TRAMMARI - Suoni,...

Al via lunedì 10 giugno la seconda edizione di “TRAMMARI – Suoni, tracce e visioni in cammino”

Al via lunedì, 10 giugno, la seconda edizione di “Trammari-Suoni, Tracce e Visioni in Cammino”, in programma fino a sabato 15 giugno in sei comuni del Salento. Organizzato da Nauna Cantieri Musicali, ideato e realizzato da Enza Pagliara e Dario Muci, musicisti e ricercatori di tradizioni orali, Trammari è un progetto di riattivazione delle trame di antichi tessuti stradali salentini di cui la Via Traiana Calabra e la Via Sallentina (due antiche strade romane) rappresentano l’ordito. Si presenta come un vero e proprio cammino “musicale” di scoperta e promozione del territorio attraverso una serie di appuntamenti itineranti, quest’anno a Tricase, Specchia, Ruffano, Matino, Alezio e Gallipoli. Ogni giorno un percorso a piedi, una visita guidata per scoprire i territori attraversati e un concerto. Sarà un viaggio lento, su antiche strade ricche di storia, dalla costa Est a quella Ovest del Salento.

Lo scorso anno la prima di edizione della rassegna itinerante Trammari fu dedicata all’antica via di collegamento tra Roca di Melendugno (Le) e Santa Maria al Bagno di Nardò (Le). Quest’anno, invece, è la volta di un nuovo tragitto di unione delle due coste, quello che collega Tricase a Gallipoli: 50 km divisi in cinque tappe che portano il viaggiatore in un Salento rurale unico, ricco di dolmen, menhir, chiese rupestri, cripte, edicole votive, partendo da ambienti costieri ricchi di falesie e formazioni carsiche, fino alle spiagge dorate ioniche, passando da incantevoli cittadine impreziosite da centri storici caratteristici.

La partenza dal basso versante Est, dal porto di Tricase, noto fin dal 1400. Da lì, verso l’entroterra, fra muretti a secco, monumenti megalitici e ulivi secolari, si arriva a Specchia, con il suo borgo medievale riconosciuto tra i più belli d’Italia. Continuando a guardare ad ovest, attraversando le Serre Salentine, ecco RuffanoMatino e Alezio, fino a Gallipoli, antica Kale Polis. Questo cammino non rientra tra gli Itinerari ufficiali europei (come La Francigena o Il Cammino Di Compostela) ma se ne trova traccia nelle vecchie mappe, tra le vie trasversali che spaccano il Salento.

Su strada, per sei giorni, saranno gli stessi Pagliara e Muci, con i compositori e musicisti Antongiulio Galeandro e Gianluca Longo.

Il concerto Trammari (ogni sera, orario secondo calendario) è una sintesi di gran parte del repertorio tradizionale musicale del Salento. Sarà un percorso sonoro nel quale gli artisti proporranno canti di lavoro, canti di protesta, canti d’amore ma anche pizziche e stornelli. Affronteranno linguisticamente il griko che Pagliara e Muci studiano da anni. Canti monodici, canti polifonici, arrangiamenti originali svilupperanno le tematiche sociali e culturali del territorio salentino in maniera tale da offrire una fotografia sonora che ben rappresenti la storia e il vissuto di donne e uomini che per amore o sofferenza, per festeggiare o per devozione, per dare voce a diritti e condannare soprusi, hanno prodotto bellezza e cultura popolare che ancora oggi è attuale e più che mai necessaria.

Per ogni tappa, oltre all’evento musicale serale, sono previste visite guidate, passeggiate e altre iniziative di coinvolgimento del pubblico in centri storici, musei, aree archeologiche e altri luoghi di interesse, sempre alle ore 18.00.

Alle 8 del mattino seguente, partenza per la tappa successiva.

Del gruppo in cammino fanno parte anche i film-maker Claudia De Ventura e Mose Ferrari: a loro il compito di farsi interpreti di un vero e proprio racconto per immagini e suoni della seconda edizione di Trammari.

Di seguito il programma:

LUOGHI E RITROVI TRAMMARI 2024

TRICASE 10 giugno

Spiaggetta di Tricase Porto, Lungomare Cristoforo Colombo

Ore 21:30 concerto

Ore 17:45 ritrovo Porto Museo – ore 18:00 passeggiata (+39 392 974 7982 Monica)

–           Ore 8:00 – 11 GIUGNO partenza per Specchia, ritrovo Tricase Porto

SPECCHIA 11 giugno

Palazzo Risolo, Piazza del Popolo, centro storico

Ore 21:00 concerto (organizzato e sostenuto da Laura Boccadamo)

Ore 17:45 ritrovo Palazzo Risolo – ore 18.00 visita guidata nel centro storico (+39 339 288 4496 Antonella)

–           Ore 8:00 – 12 GIUGNO partenza per Ruffano, ritrovo Palazzo Risolo

RUFFANO 12 giugno

Piazzetta Giangreco, centro storico

Ore 20:00 concerto

Ore 17:45 ritrovo Piazzetta Giangreco – ore 18:00 visita guidata nel centro storico (+39 388 385 9548 Gabriele)

–           Ore 8:00 – 13 GIUGNO partenza per Matino, ritrovo Piazzetta Giangreco

MATINO 13 giugno

Piazza San Giorgio

Ore 21:00 concerto

ore 17:45 ritrovo Piazza San Giorgio – ore 18:00 visita guidata nel centro storico (+39 329 317 8416 Antonio)

–           Ore 8:00 – 14 GIUGNO partenza per Alezio, ritrovo Piazza San Giorgio

ALEZIO 14 giugno

Necropoli Messapica, Via Monte D’Elìa

Ore 21:00 concerto

Ore 17:45 ritrovo Chiesa di Santa Maria della Lizza – ore 18:00 visita guidata in direzione Necropoli Messapica (+39 389 2921105 Luciana)

–           Ore 8:00 – 15 GIUGNO partenza per Gallipoli, ritrovo Chiesa di Santa Maria della Lizza

GALLIPOLI 15 giugno 

Atrio Palazzo Vescovile, Via C. Muzio, centro storico

Ore 21:00 concerto 

Ore 17:45 ritrovo guida Cattedrale di Sant’Agata – ore 18:00 visita guidata nel centro storico (0833 262529 Eugenio)

IL PERCORSO A PIEDI

11 giugno Tricase Porto – Specchia; 12 giugno Specchia – Ruffano; 13 giugno Ruffano – Matino; 14 giugno Matino – Alezio; 15 giugno Alezio – Gallipoli. Turisti, camminanti, sportivi, chiunque può partecipare autonomamente al cammino. Ogni viandante è libero di muoversi a piedi o in bici, ritenendosi unico e solo responsabile del proprio percorso. Non ci sono prenotazioni, iscrizioni, riservazioni di posti per mangiare e dormire da parte dell’organizzazione. Gli unici appuntamenti gestiti dal programma secondo orari e luoghi prestabiliti sono quelli previsti alle ore 18 (visite guidate) e in serata (concerto con ingresso libero).

Per informazioni e prenotazioni sulle attività previste alle ore 18:

+39 392 974 7982 Monica – Tricase

+39 339 288 4496 Antonella – Specchia

+39 388 385 9548 Gabriele – Ruffano

+39 329 317 8416 Antonio – Matino

+39 389 2921105 Luciana – Alezio

0833 262529 Eugenio – Gallipoli

SEGUI TRAMMARI

Tutti i dettagli e gli aggiornamenti sulla pagina Facebook Nauna edizioni

Info generali: naunacm@gmail.com

Trammari è un progetto realizzato da Nauna Cantieri Musicali, con il Patrocinio della Provincia di Lecce – Salento d’Amare, il sostegno dei Comuni di Tricase, Specchia, Ruffano, Matino, Alezio e Gallipoli e la collaborazione di musei, pro Loco e associazioni culturali.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Post Popolari

Commenti recenti

Verified by MonsterInsights